19 novembre 2017
ore 14:30

Franco Valobra: una figura da riscoprire. A cinquant’anni dalla nascita di Playmen uno sguardo alla biografia del più fine e poliedrico erotologo italiano

Con Dario Biagi, Gianni Passavini, Ugo Intini, Irene Merli

Nato a Torino nel 1924 e scomparso a Cortona nel 2010, di famiglia ebrea, militante azionista incarcerato per antifascismo durante la Resistenza, Franco Valobra è stato un arguto poligrafo e osservatore del costume, una penna corrosiva e quasi sempre controcorrente. Critico cinematografico, giornalista enciclopedico, saggista, romanziere, erotologo, librettista d’opera, attore, caratterista buffo in vari sceneggiati e film (dal Circolo Pickwick a Il nome della rosa), è stato soprattutto, per vent’anni, l’anima culturale di Playmen, il mensile patinato, lanciato nel 1967, che ha imposto in Italia non solo l’erotismo elegante, ma anche il connubio bellezza femminile-cultura. Grazie alla sua regia, la rivista di Adelina Tattilo, di cui si festeggia il cinquantennale proprio quest’anno, è stata una ribalta per i più importanti scrittori e intellettuali mondiali e un luogo di dibattiti impegnati e non scontati. Valobra, con la sua intelligenza mercuriale, la sua vis polemica, il suo spirito appassionato e libertario, è stato un punto di riferimento per molti giovani, intellettuali e non, in un periodo cruciale della storia italiana. 

Con:
Autore della biografia:
Dario Biagi: giornalista e scrittore, è stato inviato e caporedattore in vari periodici e ha lavorato per molti anni alla redazione cultura della Rai di Milano. Ha scritto, oltre a questa, le biografie di Giuseppe Berto, Gian Carlo Fusco, Erich Linder, Cagnaccio di San Pietro e Piero Manzoni, più vari saggi e un romanzo. Nel 2015 ha curato una mostra di Cagnaccio di San Pietro a Ca’ Pesaro (Venezia). Ha da poco pubblicato con Sellerio il saggio d’accompagnamento della riedizione de La botta in testa, autobiografia del pugile Tiberio Mitri.  

Gianni Passavini, giornalista, autore del recente Porno di carta (Iacobelli, 2016), potente affresco della nascente editoria erotica in Italia, 

Ugo Intini, giornalista e politico, storico portavoce di Bettino Craxi ed ex direttore del quotidiano Avanti!, testata in cui esordì proprio a fianco di Valobra, e – in veste di conduttrice – la giornalista 

Irene Merli, esperta di cinema e d’arte, caposervizio di Focus Storia e tra i collaboratori di Q Code magazine. 

I protagonisti

I libri degli autori presentati a BookCity

Dario Biagi
"Vita semieroica di Franco Valobra" - Odoya

Condividi:

Aggiungi al Calendario:

19/11/2017 14:30:00 19/11/2017 16:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Franco Valobra: una figura da riscoprire. A cinquant’anni dalla nascita di Playmen uno sguardo alla biografia del più fine e poliedrico erotologo italiano Con Dario Biagi, Gianni Passavini, Ugo Intini, Irene Merli - <p dir="ltr">Nato a Torino nel 1924 e scomparso a Cortona nel 2010, di famiglia ebrea, militante azionista incarcerato per antifascismo durante la Resistenza, Franco Valobra è stato un arguto poligraf Teatro Franco Parenti (Sala 3) BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

Teatro Franco Parenti
Sala 3

Via Pier Lombardo 14, Milano

Temi

Condividi:

Aggiungi al Calendario:

19/11/2017 14:30:00 19/11/2017 16:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Franco Valobra: una figura da riscoprire. A cinquant’anni dalla nascita di Playmen uno sguardo alla biografia del più fine e poliedrico erotologo italiano Con Dario Biagi, Gianni Passavini, Ugo Intini, Irene Merli - <p dir="ltr">Nato a Torino nel 1924 e scomparso a Cortona nel 2010, di famiglia ebrea, militante azionista incarcerato per antifascismo durante la Resistenza, Franco Valobra è stato un arguto poligraf Teatro Franco Parenti (Sala 3) BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY