Giuria Giovani - Medie

Ente Promotore

LCE - Laura Capone Editore

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni, 14-15 anni

Luogo

Scuola

Numero massimo iscrizioni

0

Obiettivi e descrizione progetto

Il Progetto “GIURIA GIOVANI” è stato ideato da Giovanna Pastega per la Laura Capone Editore (LCE) allo scopo di promuovere la lettura e la letteratura nelle scuole medie di tutta Italia. Il progetto coordinato da Giovanna Pastega (scrittrice e giornalista) in collaborazione con la LCE (Laura Capone Editore di Roma) intende dare vita ad una rete nazionale di giurie composte da studenti delle scuole medie con il compito di selezionare attraverso la lettura e l’analisi delle opere già vincitrici del Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea promosso annualmente dalla LCE (Sezione Poesia inedita e Sezione Fiabe e Favole) gli autori che più li avranno colpiti ed emozionati. Le giurie delle scuole, organizzate in gruppi di lavoro, supportate didatticamente da insegnanti interni di riferimento e tecnicamente dalla casa editrice promotrice del Premio, avranno la possibilità di sperimentare non solo il lavoro di una vera giuria letteraria ma anche quello dei redattori di una casa editrice. Gli studenti partecipanti riceveranno gratuitamente dalla LCE libri e materiali per poter realizzare il progetto e saranno seguiti telematicamente dall'autrice del progetto nonché responsabile editoriale dell’iniziativa oltreché dai referenti della casa editrice. Inoltre avranno la possibilità al termine del progetto di pubblicare on line in collaborazione con i loro insegnanti un libro con i contenuti e i materiali (schede, piccole recensioni, temi, disegni) prodotti nel corso della loro attività di giurati. La Giuria nel corso del progetto dovrà misurarsi con un lavoro di lettura in classe preferibilmente collettivo e ad alta voce dei testi contenuti nelle antologie, accompagnato da un’analisi e da un commento degli stessi in collaborazione con l’insegnante/insegnanti che seguiranno il progetto, in modo tale da poter comprendere ed approfondire temi e contenuti di ogni opera/autore. Al termine della lettura di ogni favola o di ogni gruppo di poesie dello stesso autore la Giuria Giovani con la collaborazione dei docenti dovrà compilare (singolarmente o eventualmente a discrezione dell’insegnante a gruppi di lavoro) una scheda di valutazione. Conclusa la lettura di tutte le favole e/o di tutte le poesie, i giovani giurati sotto la supervisione del docente/i decreteranno i 3 autori per ciascuna antologia (poesia e/o favole) vincitori assoluti, motivando la scelta e stilando una graduatoria dopo un lavoro di confronto e analisi. Le schede di valutazione per brevità e praticità di gestione del progetto potranno eventualmente anche essere compilate dagli insegnanti dopo il lavoro di lettura, analisi e valutazione fatto dagli alunni per ciascuna opera, trascrivendo però esattamente il giudizio e la valutazione espressi dai giovani giurati. Per ogni favola o gruppo di poesie lette in classe i giovani giurati potranno realizzare disegni, piccole “recensioni”, brevi temi o commenti, singoli o di gruppo. Il progetto è aperto alle scuole medie di tutta Italia. Per praticità di esecuzione del progetto, sarebbe ottimale che ogni giuria partecipante corrispondesse ad una classe intera in modo tale da coordinare più facilmente i lavori collettivi anche da parte degli insegnanti.

Tempistiche

Le tempistiche di svolgimento del Progetto "Giuria Giovani" sono di circa 3 mesi a partire dal momento in cui la giuria all'interno della scuola diventa effettivamente operativa a seguito del ricevimento dei materiali necessari allo svolgimento del progetto (libri, schede di valutazione, istruzioni operative dettagliate) e dell'invio contestuale di una mail di inizio lavori. Condizione indispensabile e preliminare per l'avvio ufficiale del progetto e il ricevimento dei libri e dei materiali è la compilazione e la spedizione per posta elettronica alla LCE della scheda di adesione al progetto, scheda che verrà inviata ad ogni scuola che manifesterà il proprio interesse ad aderire al progetto. Le tempistiche di realizzazione comunque godranno di una certa elasticità.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Ogni giuria riceverà gratuitamente a seconda della preferenza segnalata all'atto dell'adesione al progetto 10 copie dell'antologia contenente le opere vincitrici della Sezione Racconti Inediti e/o della sezione Poesia Inedita del Premio Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea promosso annualmente dalla LCE. Oltre ai volumi necessari al lavoro di lettura e di valutazione, i giurati riceveranno ciascuno una scheda di valutazione delle opere (da compilare) pensata dalla LCE riformulando in chiave semplificata ad uso delle scuole quella utilizzata dai propri redattori per la selezione delle opere da pubblicare. Inoltre i giurati tramite i loro insegnanti di riferimento (responsabili dell'esecuzione del progetto) riceveranno on line durante lo svolgimento delle varie fasi esecutive un supporto costante da parte dell'autrice nonché coordinatrice del progetto "Giuria Giovani". La LCE metterà anche a disposizione degli insegnanti e ad uso delle Bibilioteche delle Scuole aderenti ulteriori 3 copie dei volumi prescelti per eseguire il progetto.

Risultati Attesi

Il Progetto “Giuria Giovani” intende coinvolgere e rendere protagonisti gli studenti delle scuole all’interno di un percorso di invito alla lettura, di analisi letteraria e di scrittura, che li porterà non solo a sperimentare il lavoro dei giurati letterari e delle case editrici, ma anche a cimentarsi con la redazione di testi critici e con la creazione di un vero e proprio libro on line. La LCE si riserva infatti al termine del Progetto “Giuria Giovani” di realizzare per ciascuna scuola partecipante una pubblicazione on line contenente i materiali e gli esiti del lavoro dei giovani giurati, in modo tale da dare vita ad una rete di valutazione nazionale “intra-scolastica” degli esiti del proprio Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea. Il progetto puntando ad un coinvolgimento delle fasce più giovani nella lettura di opere letterarie e nell'analisi di testi di narrativa e poesia mira ad un ampliamento progressivo delle fasce dei lettori attivi. Inoltre mira alla creazione di un sistema di valutazione di secondo livello (quello specifico dei lettori più giovani) sugli autori e sulle opere già selezionate da addetti ai lavori (primo livello) nell'ambito del concorso letterario nazionale proposto dalla LCE per avere un'immediata cartina di tornasole dei gusti e delle preferenze letterarie delle nuove generazioni.

Libro e Autore

Attualmente per l'anno in corso i libri proposti per la selezione delle giurie sono: Cuore volante e Fiabe e Favole, cioè le antologie che raccolgono le poesie e le favole vincitrici del III Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea promosso dalla Casa Editrice LCE (Laura Capone Editore) di Roma. Da ottobre 2016 in poi oggetto del progetto saranno anche le antologie relative agli esiti delle successive edizioni del Concorso.

Note

LCE si impegna al termine delle selezioni e dell’invio degli esiti da parte della “Giuria Giovani” a regalare a ciascuno degli studenti partecipanti al progetto 1 libro a scelta tratto dal Catalogo LCE e ad offrire all’Istituto aderente un buono libri del valore di 100€ che i professori potranno spendere scegliendo dal catalogo LCE i volumi che riterranno utili. La LCE al termine del progetto rilascerà ad ogni Istituto aderente un attestato di partecipazione al Progetto Giuria Giovani.