Il giornale dei ragazzi di BookCity

Ente Promotore

Isabella Di Nolfo | IDN Media Relations

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Luogo

In giro per la città, con punto d'incontro presso la redazione allestita al Castello Sforzesco

Numero massimo iscrizioni

4

Obiettivi e descrizione progetto

L’obiettivo è avvicinare i ragazzi al mondo del libro e della cultura attraverso un’esperienza diretta di comunicazione, che insegni loro a vedere le cose da più angolazioni, ad avere più visioni di uno stesso argomento/tema. L’espediente è l’utilizzo di criteri giornalistici nell’affrontare il tema “BookCity”, con tagli diversi: la cronaca, il resoconto, l’approfondimento, l’anticipazione, il commento, l’intervista, l’inchiesta, il reportage fotografico, il video. I ragazzi si cimenteranno in attività pratiche per imparare a riconoscere le diverse tipologie e si eserciteranno a produrre autonomamente i vari articoli, imparando come reperire le informazioni, come scegliere il materiale, cosa scartare ecc. Suddivisi in gruppi, a ciascuno dei quali verrà assegnata una tipologia di articolo, i ragazzi si muoveranno nell’ambito delle iniziative di Bookcity come veri e propri giornalisti. Il lavoro prosegue poi nelle classi. Dopo aver scelto i titoli, i sottotitoli e le frasi da evidenziare si approverà la stampa e il giornale andrà online. I ragazzi produrranno anche un aggiornamento live della pagina FB del Giornale e dirette twitter dai vari eventi seguiti.

Tempistiche

Incontri in classe in settembre/ottobre da concordare con gli insegnanti. Redazione allestita al Castello Sforzesco durante i 3 giorni di BCM, con presenza degli insegnanti

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Scaletta dettagliata del ciclo di lezioni teoriche, descrizione esercitazioni, giornali (quotidiani e periodici). A cura dei singoli partecipanti (o della scuola): pc o tablet, bloc-notes, penna, macchina fotografica (o smartphone)

Risultati Attesi

Un vero e proprio giornale, Il giornale dei ragazzi di BookCity da pubblicarsi sul sito della manifestazione e sul sito della scuola: un reportage completo dell’intera manifestazione, visto attraverso gli occhi dei ragazzi, con interviste ai protagonisti, video, approfondimenti, commenti. I ragazzi produrranno anche un aggiornamento live della pagina FB del Giornale e dirette twitter dai vari eventi seguiti. Risorse permettendo, il giornale viene successivamente stampato e distribuito a tutti i protagonisti.

Libro e Autore