Lo storico dell'arte come Sherlock Holmes

Ente Promotore

Edizioni Archivio Dedalus

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Luogo

scuola

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

A partire dalla lettura del "saggio in forma di giallo" scritto da Paola Magi, che l'ha ideato per raccontare uno scherzo di Botticelli nascosto nel dipinto Venere e Marte, i ragazzi saranno invitati a scegliere un'opera d'arte a essi nota, rivisitandone l'interpretazione e narrandola in una veste letteraria, ispirandosi a modelli già esistenti (come il grande detective londinese) o creando un tipo diverso di pastiche narrativo, a seconda delle loro inclinazioni e fantasie. Si richiede soltanto che non venga tradito il rigore della ricerca che porta a interpretare un'opera d'arte, per il resto sarà bene accolta ogni rivisitazione che riesca a rendere vivace e appassionante il viaggio nell'opera d'arte.

Tempistiche

Un primo incontro con gli insegnanti coinvolti (materie letterarie e storia dell'arte); un incontro degli studenti con l'autrice, per commenti e domande; definizione dei gruppi di lavoro (si suggeriscono piccoli gruppi, tre o quattro studenti al massimo); incontro conclusivo con lettura degli elaborati e acclamazione del vincitore.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Una copia del libro

Risultati Attesi

L'elaborato vincitore verrà pubblicato sul sito della casa editrice.

Libro e Autore

Paola Magi, Sherlock Holmes e il segreto di Botticelli