Reading al buio - Superiori

Ente Promotore

Fondazione LIA

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

14-15 anni, 16-18 anni

Luogo

Laboratorio Formentini per l’Editoria (via Marco Formentini 10, Milano).

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

I laboratori si basano su un approccio edutainment e sono finalizzati a insegnare, anche attraverso il gioco, come utilizzare al meglio le soluzioni di lettura digitali e a servirsene per migliorare le proprie abitudini di lettura anche in casi di disabilità visiva. In particolare, gli obiettivi principali sono: • promuovere la lettura accessibile attraverso attività coinvolgenti e ludiche; • diffondere e migliorare la conoscenza (sapere e saper fare) nell’utilizzo dei contenuti digitali e delle nuove tecnologie per la lettura e l’apprendimento; • aiutare i giovani lettori a conoscere app, dispositivi e software assistivi e compensativi più adeguati anche in casi di difficoltà a leggere i testi a stampa. Parte integrante dei laboratori di lettura digitale accessibile sono i Reading al buio LIA in cui autori leggono insieme a lettori non vedenti e ipovedenti, testimoniando in diretta il cambiamento messo in atto da Fondazione LIA grazie a cui tutti possono leggere gli stessi titoli negli stessi tempi e modi. Durante i Reading al buio gli autori leggono brani dai propri testi e i lettori con disabilità visiva proseguono la lettura leggendo gli ebook resi accessibili da Fondazione LIA in diverse modalità: ingrandendo i caratteri, utilizzando il display braille oppure con la sintesi vocale. Nel buio le parole prendono forma, diventando un mezzo per stabilire nuove relazioni, senso di identità, scoperta dell’altro, conoscenza, promozione della propria identità e dei propri valori. Il Reading al buio vedrà la partecipazione di Cecilia Randall, autrice di Hyperversum Next (Giunti editore).

Tempistiche

Il laboratorio ha una durata complessiva di 90 minuti.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

• Libri in braille e a caratteri ingranditi • Display braille e videoingranditori portatili • Tablet e smartphone

Risultati Attesi

Informazione, sensibilizzazione e promozione del tema dell’accessibilità della lettura.

Libro e Autore

Cecilia Randall, Hyperversum Next (Giunti editore)