Vi presento Sua Maestà Metafora: incontriamo le figure retoriche

Ente Promotore

Quodlibet e Ottimomassimo libreria per ragazzi

Scuole di riferimento

Elementari, Medie

Fascia di età

6-7 anni, 8-10 anni, 11-13 anni

Luogo

Scuola

Numero massimo iscrizioni

3

Obiettivi e descrizione progetto

“Tra storie e fiabe, discorsi e canzoni ci son personaggi di assai buffo aspetto. Che strane figure, che insoliti nomi! Saprete chi sono leggendo il libretto”

Così recita il primo verso della filastrocca che apre CHE FIGURA!
Metafora, Metonimia, Palindromo sono solo alcune delle figure retoriche che arricchiscono la nostra lingua e che servono a capire e a raccontare la realtà. Tutti noi le usiamo, in modo naturale e spesso senza rendercene conto. CHE FIGURA! Le trasforma in personaggi buffi e divertenti: dal Signor Litote che ormai ha il torcicollo a forza di fare no con la testa, a Miss Enfasi che sembra vivere a teatro, fino a Mago Ossimoro, che si rinfresca con il fuoco e si scalda con il ghiaccio.

Gli incontri avranno l’obiettivo di far familiarizzare i ragazzi con le figure retoriche attraverso il gioco e il disegno, prendendo come esempio il metodo che l’autrice ha seguito per realizzare il libro.
Nello specifico sarà importante un dialogo diretto tra l’autrice e gli insegnanti interessati per costruire il giusto percorso che possa adattarsi alla didattica della classe che verrà coinvolta. 

Tempistiche

Gli incontri, della durata di un'ora e mezza ciascuno, si svolgeranno durante l'anno scolastico

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Una copia cartacea o digitale del volume a disposizione degli insegnanti che iscrivono la propria classe.

Risultati Attesi
Libro e Autore

Che figura!
Libro illustrato sulle figure retoriche scritto e disegnato da Cecilia Campironi Edizioni Quodlibet e Ottimomassimo

http://www.ceciliacampironi.com/

http://www.quodlibet.it/

http://www.ottimomassimo.eu/ 

 

Note

Progetto dedicato alle sole scuole di Milano. La scuola che si iscrive garantisce l'adesione di 2 classi. I 2 laboratori potranno svolgersi la stessa mattina.

Solo per questo progetto, DOVETE inserire le 2 classi della stessa scuola in un unico modulo di iscrizione.