La Poesia è Energia - Laboratorio di Poesia Futurista

Ente Promotore

Scuola professionale Galdus

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

Primo incontro: presso la scuola che ha scelto il progetto. Secondo incontro: presso la scuola professionale Galdus.

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

L’obiettivo del progetto è appassionare i ragazzi allo studio della poesia al fine di evidenziarne i punti di contatto con la realtà contemporanea: unendo l’approccio emotivo all’incontro con la parola dei poeti si incentiva la coltivazione della creatività e della forza immaginifica. Il laboratorio è dedicato alla poesia futurista che pone al centro il tema dell’energia: dai testi dei grandi poeti del Novecento, in particolare Marinetti, si svilupperà un percorso letterario-poetico attraverso letture emozionali interpretate dall’attrice Enza Pippia. Dopo un primo incontro in classe con l’attrice che dà voce ai versi futuristi, i ragazzi sono invitati presso il laboratorio d’energia della scuola professionale Galdus per incontrare le fonti energetiche alternative e il loro utilizzo come risorsa per coniugare progresso, risparmio ed ecologia. Con un approccio laboratoriale, che prevede l'utilizzo di coinvolgenti strumenti multimediali, gli studenti saranno portati a ragionare sui possibili significati e utilizzi dell'energia, in un viaggio tra scienza, tecnica e poesia che porterà a mettere a fuoco la figura dell'uomo in rapporto agli infiniti con i quali interagisce. Il progetto si inserisce nella rassegna culturale del Premio Galdus 2018.

Tempistiche

Ogni laboratorio prevede due incontri, da settembre a febbraio: 

  1. 1 ora di letture emozionali di poesie futuriste, a cura di Enza Pippia, attrice professionista e introduzione alla scrittura creativa presso la scuola che ha scelto il progetto. 
  2. Visita presso i laboratori d’energia del percorso triennale per Operatore Elettrico della scuola professionale Galdus. Qui gli alunni ospiti potranno conoscere da vicino alcune delle nuove frontiere dell’utilizzo dell’energia (fotovoltaico, domotica,…) e sperimentare un percorso laboratoriale tra scienza, tecnica e poesia: tempo previsto 2 ore circa.

Il secondo incontro del progetto si svolge presso i laboratori di energia della scuola professionale Galdus, in via Pompeo Leoni 2 a Milano. 

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Verranno consegnati un Kit di poesie futuriste (lette dall’ attrice e lasciate ai docenti e agli studenti), una pubblicazione a cura degli studenti della scuola professionale, “A scuola con energia”, per introdurre ai temi dell’ecosostenibilità e delle energie rinnovabili. Durante la visita a scuola sarà possibile visitare i laboratori di impianti civili ed industriali con annesso impianto fotovoltaico funzionante.

Risultati Attesi

Stesura di un testo poetico o narrativo, personale o a più mani, da inviare alla Giuria del Premio Galdus entro 16 marzo 2018 per la premiazione nella primavera 2018.

Libro e Autore

Nessuno.

Note

Il laboratorio è consigliato per le classi terze.

E’ ammessa l’iscrizione di una sola classe per ciascuna scuola (in caso di esaurimento posti, scrivere a premio@galdus.it)


LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE