L’amicizia vera è reale o virtuale?

Ente Promotore

Il Castoro

Scuole di riferimento

Medie, Superiori

Fascia di età

11-13 anni, 14-15 anni

Dedicato a

Scuole della città metropolitana

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

OBIETTIVI: Ai tempi dei social network, whatsapp e continua connessione con gli altri ci chiede: ma l’amicizia vera è reale o virtuale? Questa storia è il pretesto efficacie per riflettere sul valore delle relazioni, e su quanto la tecnologia può aiutare o ostacolare l'amicizia. 

TRAMA: Zero sta per compiere quattordici anni. Non ha mai toccato un altro essere vivente, non ha mai patito il freddo o il caldo, non sa cosa siano il vento o la neve. Zero è vissuto nel Mondo, un ambiente protetto, dove è stato educato, allenato e addestrato a combattere attraverso droni e a raggiungere obiettivi. A suo modo, Zero è felice. Quando un giorno il Mondo si spegne e diventa tutto buio, Zero pensa si tratti di una nuova grande prova. Cerca delle porte, involontariamente esce. Dal Mondo virtuale in cui è cresciuto entra nel mondo, quello reale, dove nevica e fa freddo, non si comunica attraverso schermi, non c’è nulla che lui sappia riconoscere. Inizia da qui la seconda storia di Zero che, in una fuga sempre più pericolosa da chi l’ha cresciuto, dovrà capire la ragione della sua esistenza e dovrà trovare un modo per vivere nel mondo reale, quello complicato dove dentro e fuori, sapori e odori, amore e ribellione esplodono. E poi la scelta. Tornare indietro? O affrontare una nuova vita? A quale mondo appartiene Zero? 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO: Si prevede la lettura del libro in classe e l'incontro con l'autore. 

L'AUTORE: Luigi Ballerini, medico e psicoanalista, vive a Milano con la moglie e i suoi quattro figli. Dice sempre di essere fortunato perché incontra molti giovani, sia nel suo studio professionale, sia presso scuole o centri culturali in occasione di incontri con l’autore e corsi di scrittura per ragazzi. È giornalista pubblicista, scrive di scuola, educazione e giovani su quotidiani e periodici. Da anni pubblica romanzi per bambini e ragazzi e nel 2014 ha vinto il premio Andersen.

Tempistiche

Novembre-dicembre a scuola (che deve aderire al progetto con 3 classi), in data da concordare con l'insegnante.

Sarà messo a disposizione dell'insegnante il contatto dell'autore per concordare assieme il lavoro da impostare in classe in vista dell'incontro.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Scheda libro.

Risultati Attesi

Nessuno

Libro e Autore

"Io sono Zero" di Luigi Ballerini.

Note

L'istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di 3 classi.

Solo per questo progetto chi si iscrive dovrà inserire tutte e 3 le classi nello stesso modulo di iscrizione.