Milano a parole, Milano per immagini

Ente Promotore

Mondadori Education

Scuole di riferimento

Medie, Superiori

Fascia di età

11-13 anni, 14-15 anni, 16-18 anni

Dedicato a

Scuole della città metropolitana

Luogo

Sede di BookCity

Numero massimo iscrizioni

1000

Obiettivi e descrizione progetto

Il progetto che proponiamo per i vostri studenti, singolarmente e a gruppi, consiste nel dare la possibilità di lavorare in classe sulle esperienze dei singoli legate alla città di Milano. Attraverso la ricerca delle parole adeguate per esprimere le proprie emozioni e gli eventi milanesi, gli studenti sono tenuti a confrontarsi per riflettere sulla città e sulle parole che la descrivono. Si parte infatti da un testo descrittivo che i ragazzi devono stendere tenendo conto dei parametri, diversi per fascia di età, che saranno indicati nella prima settimana di settembre sul sito di Mondadori Education, per arrivare alla realizzazione di approfondimenti tematici su lemmi scelti sulla base dei temi indicati. 

Il progetto si svolge in due fasi: durante la prima fase, la classe vincitrice sarà quella che riuscirà a descrivere la propria Milano attraverso la più attenta ricerca lessicale e il racconto più avvincente. Nella seconda gli studenti saranno valutati in base alla realizzazione di un video sulla città e al relativo storyboard, che colga Milano da un punto di vista inedito. In questo modo, il progetto consentirà di valutare due competenze fondamentali: quella scritta, nella prima parte, e quella orale, nella seconda parte. Si tratta infatti di un laboratorio lessicale, dove la parola è lo spunto per lavorare sull’educazione alla cittadinanza, all’affettività, ma anche per sviluppare una tipologia testuale nuova, utile alle nuove generazioni per raccontare attraverso le immagini le proprie esperienze, aspirazioni, idee, in questo caso legate al territorio. In palio vocabolari per la biblioteca di classe e codici della versione digitale per la classe vincitrice. I video migliori non verranno solo proiettati davanti alle classi, ma anche pubblicati sul sito della casa editrice.

Tempistiche

A settembre online troverete una guida didattica per realizzare con i vostri ragazzi il lavoro descrittivo, che le classi svolgeranno prima di Bookcity. A novembre in occasione di Bookcity per le scuole, ci incontreremo con i gruppi di lavoro per la premiazione degli elaborati migliori, per condividere una prima riflessione con esperti di linguistica e didattica, per dare direttamente agli studenti ulteriori indizi per la realizzazione del percorso lessicale sul territorio di ciascun gruppo. Da qui partirà la seconda parte del progetto, quella di descrizione della città attraverso le immagini, ovvero i video. A marzo 2018 è prevista la consegna degli storyboard relativi e dei video realizzati. La premiazione delle classi vincitrici si terrà in occasione della fiera del libro di Milano, Tempo di Libri 2018.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

I docenti da settembre online avranno a disposizione una traccia per seguire i ragazzi nella finalizzazione del loro lavoro: tematiche, parole, tracce ecc. Ogni classe partecipante avrà a disposizione l'accesso al vocabolario Devoto-Oli Le Monnier in versione digitale per la consultazione durante lo svolgimento dei lavori.

Risultati Attesi

Si valuteranno le competenze lessicali, di scrittura, testuali e trasversali nella prima parte dell’anno scolastico, attraverso gli elaborati scritti; nella seconda parte dell’anno, con la realizzazione dei video, si completerà la valutazione esaminando il livello di competenza orale degli studenti.

Libro e Autore

G. Oli, G. Devoto, L. Serianni, M. Trifone, "il Nuovo Devoto-Oli", Le Monnier

Note

da settembre qui: www.mondadorieducation.it/canali/articoli/BOOKCITY-Milano