Parola di scrittore: incontro con Michele Tranquilli_Medie

Ente Promotore

Gruppo Feltrinelli e scuola professionale Galdus

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni

Dedicato a

Scuole della città metropolitana

Luogo

Scuola professionale Galdus

Numero massimo iscrizioni

5

Obiettivi e descrizione progetto

Michele Tranquilli incontrerà gli studenti per mettersi in gioco con loro nell’ambito dell’esperienza di scrittura a partire dalla sua storia personale, raccontata nel libro “Una buona idea”. Nel 2006 Michele ha diciassette anni e si trova incastrato sui banchi di un liceo di provincia. E’ inquieto: il mondo è là, fuori dalla finestra, ed è un mondo da cambiare. Nota che l'Italia l'hanno sempre cambiata i ventenni, con le mani, rimboccandosi le maniche. Ecco che nasce l'idea: partire per l'Africa per un'esperienza di volontariato. E quell'idea lo porta, negli anni, a partecipare alla nascita di un metodo di lavoro e di cooperazione straordinario L’ acquisto del libro è vivamente consigliato, perché sia garantita una preparazione in classe sul testo e trasmettere ai giovani il valore del libro e della lettura. Nel caso d'acquisto Feltrinelli prevede lo sconto del 15% sul prezzo di listino.

Tempistiche

Il progetto prevede un incontro  di circa 2 ore. Potrà essere organizzato da ottobre a febbraio. 

Sede dell'incontro: auditorium della scuola professionale Galdus in via Pompeo Leoni 2, Milano.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Materiali didattici sull'autore.

Risultati Attesi

Stesura di un testo poetico o narrativo personale o a più mani da inviare alla Giuria del Premio Galdus entro il 16 marzo 2018 per la premiazione della primavera 2018.

Libro e Autore

Michele Tranquilli, “Una buona idea”.


LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE