Virgilio. La nozione di maestro nella Commedia di Dante, Lezione e reading

Ente Promotore

Il CLUB di Milano

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

3

Obiettivi e descrizione progetto

Come leggere la Commedia per intendere la nozione di Maestro. Come, tale nozione, ce la propone Dante, come l'ha elaborata nel corso della sua ricerca e della sua scrittura, quali sono gli espedienti linguistici, dove la ritroviamo nel testo e con quali particolarità. Quanti e quali, i maestri. Le figure che intervengono sono, fra le altre, quelle di Brunetto Latini, di Stazio, di Ulisse, ma anzitutto di Virgilio. Ed è Virgilio che Dante chiama maestro. 

Si tratta di un testo da leggere in forma teatrale. L'incontro avrà la presentazione del rappresentante dell'Istituto. Poi l'introduzione dell'Autrice con materiale fotografico e/o video. La lettura del testo, in due parti, sarà condotta da un attore. Eventuale accompagnamento musicale. La classe oltre che giungere preparata all'evento, potrebbe proporre o un pannello scenografico, o una presentazione dell'argomento. Ove gli insegnanti lo ritengano possibile, anche nella lettura del testo e nell'accompagnamento musicale potrebbero essere coinvolti gli studenti.

L'opera (https://www.bookrepublic.it/book/9788897618218-virgilio-la-nozione-di-maestro-nella-commedia-di-dante/) proposta è di Fabiola Giancotti (http://www.fabiolagiancotti.it/), studiosa del testo dantesco, ma anche di arte e di linguistica.

Tempistiche

L'iscrizione è aperta alle scuole di Milano e della città metropolitana per tre incontri di cui uno il 16 novembre 2017, in occasione di BookCity per le Scuole in orario da concordare e due entro aprile 2018.

Gli incontri si terranno nell'aula magna o auditorium degli istituti che si iscrivono.

Ogni incontro è della durata di 75 minuti la durata.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Il testo, una scheda didattica e una raccolta stampa di articoli saranno forniti agli insegnanti per preparare gli studenti. Qualora, su indicazione degli insegnanti, il cast di lettura, musica, scenografia, dovesse essere composto da studenti, l'autrice può dedicare qualche incontro preliminare per la regia dell'evento.

Risultati Attesi

Gli studenti avranno modo di trovare nell'opera di Dante, e non fuori di essa, ciascuna notizia storica, culturale e intellettuale intorno alla figura di Virgilio. Ascoltando e leggendo, potranno leggere la Commedia in modo da poter valorizzare ciascun dettaglio che chiami in causa “il maestro“ e valutare quanto i classici non siano fuori dalla portata degli studenti anche, e soprattutto, in era digitale.

Libro e Autore

"Virgilio. La nozione di maestro nella Commedia di Dante", di Fabiola Giancotti

Note

La scuola che aderisce garantisce l'iscrizione di minimo 5 classi. 

Solo per questo progetto chi si iscrive dovrà inserire tutte e 5 le classi nello stesso modulo di iscrizione.