Da cosa nasce cosa… anche se non sappiamo cosa

Ente Promotore

DeA Planeta Libri

Scuole di riferimento

Elementari, Medie

Fascia di età

11-13 anni, 14-15 anni

Dedicato a

Scuole della città metropolitana

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

Le scoperte utili a tutti possono nascere anche dagli errori. La storia ci insegna infatti che la ricerca – anche quella all’apparenza più astratta – oltre a produrre cultura, può influire anche sulla nostra vita quotidiana. Un percorso per scoprire come molti degli oggetti e delle tecnologie che usiamo ogni giorno derivino da ricerche volte a scoprire tutt’altro.

Il laboratorio vuole: 

- riaccendere nei ragazzi dagli 11 anni in su la fascinazione per la scoperta e per la scienza, grazie a una divulgazione studiata apposta per i ragazzi. 

- aiutare la discussione del valore dell’errore inteso non più come qualcosa di negativo, bensì come tentativo che porta al perfezionamento della tecnica. 

- capire insieme ai ragazzi quali strane e assurde scoperte scientifiche influiscano già sulla nostra vita quotidiana. Tematiche: autonomia, nuove abilità, autoironia, non temere i cambiamenti, prendersi cura di qualcosa con costanza, “Allenare” il coraggio, 

L'autore: Luca Perri - astrofisico laureato all’università Bicocca, presso cui lavora come specialista di Astrofisica e Fisica dello spazio - attualmente segue un dottorato in fisica e astrofisica presso l’Osservatorio astronomico INAF di Brera. Nel 2015 è arrivato primo classificato al FameLab, importante concorso nazionale dedicato ai giovani divulgatori scientifici, con una premiazione all’EXPO di Milano. Articolista per “La Repubblica” e “Focus Junior”, autore per De Agostini Scuola, nel 2016 è diventato una star della rete in seguito al post su FB sull’allora recente scoperta delle onde gravitazionali. In poche ora ha ottenuto più di 22k Like e quasi 15K condivisioni spontanee. Le illustrazioni di "Tuono Pettinato": il prestigioso Premio Gran Guinigi come Migliore Autore Unico a Lucca nel 2014. Ha all’attivo numerose pubblicazioni: per Rizzoli Lizard ha firmato Garibaldi, Nevermind, Enigma - la strana vita di Alan Turing; We are the champions. Nel 2014 il suo "Corpicino" (Coconino Press – Fandango) diventa libro testo del corso di Criminologia. Ha illustrato "Qualcosa" (Longanesi), best seller a firma di Chiara Gamberale. Le sue opere sono state tradotte in vari Paesi. Nel 2015 Lucca Comics & Games gli dedica una prestigiosa personale dal titolo "Tuonèide". Pettinato possiede l’ironia colta che serve per collaborare con un personaggio del calibro di Luca Perri. Amato sia dai lettori più giovani (MG), sia dai YA, sia dagli adulti non è nuovo ad argomenti di carattere scientifico: chiamato dal CERN a illustrare varie scoperte scientifiche, il suo nome è inoltre legato alla scienza tramite l’associazione Comics & Science.

Tempistiche

Date da definire. Incontro unico per tutte le classi dell'istituto iscritto.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Possibilità di invio di copia staffetta del libro agli insegnanti.

Risultati Attesi
Libro e Autore

"Errori spaziali" di Luca Perri.

Informazioni utili per gli insegnanti

La scuola che si iscrive garantisce la partecipazione di almeno 4 classi. In questo caso le classi dovranno essere iscritte tutte nello stesso modulo.  

Necessità tecniche
Amplificazione