Il Festival delle Lettere per BookCity Scuole

Ente Promotore

ASSOCIAZIONE 365GRADI

Scuole di riferimento

Elementari, Medie, Superiori

Fascia di età

6-7 anni, 8-10 anni, 11-13 anni, 14-15 anni, 16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

100

Obiettivi e descrizione progetto

C’era una volta la lettera. E c’è ancora.
 A dimostrarlo sono le migliaia di lettere scritte rigorosamente a mano ricevute negli ultimi 13 anni dal Festival delle Lettere, la prima e unica manifestazione italiana dedicata alla scrittura in carta, penna e francobollo e che vuole celebrarne il fascino, al di là delle mode e del tempo. Ogni anno viene lanciato un tema principale, selezionato perchè considerato particolarmente attuale o rilevante (www.festivaldellelettere.it).  

Il tema principale dell’edizione 2018 è LETTERA A CHI HA CAMBIATO LA MIA STORIA: ognuno di noi, infatti, è libero di scrivere la propria storia trasformando il mondo in un grande libro; c’è però un elemento che accomuna le storie di tutti, forse oggi più che mai, e questo elemento è il cambiamento. Davanti ad esso alcuni reagiscono con un punto, altri vanno avanti, scegliendo la virgola. L’invito del Festival è indirizzare la propria lettera a quel qualcuno, o a quel qualcosa, che vicino o lontano ha cambiato la storia di chi scrive, lasciando però, come da tradizione del Festival, la massima libertà interpretativa del tema principale.  Destinatari posso essere, ad esempio, personaggi storici, autori, scienziati ed inventori, ma anche avvenimenti concreti, scoperte scientifiche, fenomeni atmosferici e geologici che hanno cambiato o stanno cambiando la storia di ognuno di noi e del mondo. O ancora, perché no, la lettera può essere indirizzata a un insegnante o a una figura della scuola che ha rivestito un ruolo chiave nella crescita di chi deciderà di scrivere. 

IL PROGETTO: Il progetto si sviluppa all'interno del concorso "Festival delle Lettere" che quest'anno dedica delle menzioni speciali alle lettere ricevute dalle scuole in occasione di BookCity Milano per le Scuole. Le produzioni delle classi parteciperanno di fatto a due concorsi, uno aperto e quello dedicato alle scuole di BookCity.

OBIETTIVI:

  • Far conoscere e diffondere l’importanza della lettera come strumento di espressione personale. 
  • Fornire un’occasione per approfondire gli argomenti oggetto di studio in una chiave nuova e inusuale, multidisciplinare. 
  • Esaltare e celebrare i valori che accomunano il Festival e il mondo della scuola, come l’inclusione, l’aggregazione e l’amore per la cultura in tutte le sue forme.
Tempistiche

Scrittura e invio delle lettere: entro il 30 settembre 2018, secondo le indicazioni riportate sul bando di concorso.

Selezione delle migliori lettere: nei primi giorni di ottobre la Giuria del Festival selezionerà i migliori scritti ricevuti.

Reading finale e premiazione: durante il mese di ottobre 2018 si svolgerà l’evento conclusivo del Festival, con la premiazione delle migliori lettere delle categorie in concorso. 

Nel mese di Novembre in occasione di BOOKCITY MILANO 2018 si svolgerà un evento dedicato esclusivamente alla premiazione dei migliori scritti tra quelli inviati dalle scuole coinvolte tramite BookCity Scuole.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Tutto quello che serve sono carta e penna, una busta e un francobollo!

Risultati Attesi

Produzione scritta di lettere secondo quanto scritto nella descrizione del progetto.

Libro e Autore
Informazioni utili per gli insegnanti

Il tema principale dell’edizione è LETTERA A CHI HA CAMBIATO LA MIA STORIA. Nel bando di concorso (vedi pdf in allegato) è indicata una delle possibili chiavi di lettura del tema, ma è peculiarità del Festival delle lettere lasciare la massima libertà interpretativa. Sono ammesse anche lettere a tema libero, cui è dedicata un’apposita sezione del concorso. 

Per i più giovani è istituita una categoria a parte, UNDER 14, alla quale è possibile partecipare con una lettera a tema libero o a chi ha cambiato la mia storia. Per le classi delle elementari è inoltre ammessa la possibilità di inviare una lettera scritta a più mani, di gruppo o di classe.

Necessità tecniche
Amplificazione , Proiettore , Computer