Scoiattoli, volpi e pellicani... tra fantasia e realtà: l’integrazione raccontata ai bambini

Ente Promotore

Giunti Editore

Scuole di riferimento

Elementari

Fascia di età

8-10 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

a scuola

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

Incontro con Simonetta Agnello Hornby.

«Rosie si sentiva un po’ diversa. Sua madre le diceva che era “speciale” e suo padre la chiamava “la meraviglia della famiglia”, ma a lei bastava il suo nome, Rosalia Giuffrida-Watson o, più semplicemente, Rosie.».

Una storia quotidiana e fantastica insieme, per raccontare ai ragazzi, attraverso una grande allegoria, la società multietnica odierna attraverso le avventure delle specie animali (scoiattoli, volpi, ratti, pellicani) che vivono insieme, pur costantemente in battaglia, nel parco di St James a Londra.
Rosie ha nove anni e durante le vacanze passa la maggior parte del tempo sugli autobus rossi di Londra: i suoi genitori, infatti, sono entrambi autisti e quando i loro turni coincidono non possono fare altro che portare Rosie con loro su e giù per le strade della città. Nella giornata del referendum per la Brexit, i genitori portano Rosie al parco di St. James, dove la bambina s’imbatte nel custode degli uccelli del parco. È proprio lui a svelarle che nelle ultime settimane qualcosa non va: gli scoiattoli non si fanno quasi più vedere, alcune uova degli uccelli sono scomparse, forse rubate o forse distrutte. Mentre ascolta il racconto del custode, a Rosie pare di intravedere qualcosa di strano su una quercia. Lesta e agile inizia ad arrampicarsi sui rami del grande albero, ma presto si accorge che le sta accadendo una cosa molto singolare: Rosie sta diventando sempre più piccina, a tal punto da vedere enormi le piume degli uccelli e altrettanto enormi le foglie dell’albero. Su quella quercia, si sono rifugiati tutti gli scoiattoli che, insieme ai pellicani e ai pappagalli, minacciati da volpi e ratti, stanno organizzando la difesa e il contrattacco. Volpi e ratti, originari dell’Inghilterra, vogliono scacciare una volta per tutte i nuovi arrivati per riappropriarsi delle loro terre, ma scoiattoli, pellicani e pappagalli sono pronti a resistere a ogni costo... Una vera e propria allegoria in cui nel magico mondo degli animali si rispecchiano tutti i problemi e le inquietudini della nostra società multietnica.

Tempistiche

27 settembre 2018, un incontro di un’ora in mattinata per ogni istituto. 

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Pdf del libro.

Risultati Attesi
Libro e Autore

Simonetta Agnello Hornby e George Hornby, Rosie e gli scoiattoli di St. JamesIllustrazioni di Mariolina Camilleri.

Informazioni utili per gli insegnanti

Progetto dedicato a max. 2 istituti. L’istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di minimo 5 classi (dai 100 studenti in su), in questo caso le classi dovranno essere iscritte tutte tramite lo stesso modulo.

Necessità tecniche
Amplificazione , Proiettore , Computer , auditorium