Tra realtà e fantasia

Ente Promotore

Ibby Italia - Sezione Lombarda

Scuole di riferimento

Elementari

Fascia di età

6-7 anni, 8-10 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

L'incontro, con l'ausilio di alcuni silent book (libri senza parole), intende dare voce ai ragazzi, lasciando spazio alla loro creatività e al loro racconto personale. I libri senza parole hanno infatti la peculiarità di avere una lettura a più livelli e sempre diversa, perché si raccontano solo attraverso le immagini. Il laboratorio vuole anche essere uno stimolo di “educazione all'immagine” osservando illustrazioni molto diverse tra loro, con stili e linguaggi artistici diversi. 

Sarà anche l'occasione per presentare brevemente la figura di Jella Lepman, grazie alla quale è nata IBBY (International Board on Book for Young people), un’organizzazione internazionale no-profit, fondata nel 1953 con lo scopo di facilitare l’incontro tra libri, bambini e ragazzi.

ATTIVITÀ: L'incontro, della durata di un'ora e mezza circa, verterà sulla “lettura” di uno/due albi senza parole. Grazie allo stimolo ricevuto dalla poesia e dalla potenza delle immagini, i bambini saranno invitati a creare un loro elaborato con materiale di recupero, stimolati anche dai materiali a disposizione. Si richiede di portare colla e forbici. 

Laboratorio a cura di Anna Pisapia, Ibby Italia - Sezione Lombarda.

YBBI ITALIA: L'incontro vuole stimolare la creatività dei bambini e lasciare libera la loro fantasia. Nel contempo si vuole far conoscere la figura di Jella Lepman, grazie alla quale è nata Ibby nel dopoguerra e di cui la sezione italiana è una delle prime nate nel mondo. Ma chi è IBBY? IBBY, International Board on Book for Young people, é un’organizzazione internazionale no-profit, fondata nel 1953 da Jella Lepman, con lo scopo di facilitare l’incontro tra libri, bambini e ragazzi. IBBY crede che i libri possano aiutare bambini e adolescenti ad avere una migliore qualità di vita, per questo si impegna a garantire e difendere il loro diritto ad accedere ai libri e alla lettura, in particolare nelle aree disagiate e remote. Attualmente è presente in 75 paesi nel mondo. Ciascuna sezione è impegnata a promuovere e far circolare i migliori libri per ragazzi, creare occasioni di accesso a libri di alto livello letterario e artistico, stimolare la ricerca su letteratura e produzione editoriale per l’infanzia. IBBY Italia è la sezione nazionale. Si occupa di selezionare libri e bibliografie di qualità a livello nazionale e internazionale, per sostenere progetti di inclusione sociale, che favoriscano l’apprendimento di bambini e ragazzi, nel rispetto delle loro potenzialità, del loro libero accesso alla conoscenza, della loro piena partecipazione alla vita sociale e della multiculturalità. Per questo, IBBY Italia si impegna a sostenere con gli addetti ai lavori e gli esperti del settore (biblioteche, librerie, istituzioni, associazioni, enti) strumenti di formazione e mediazione culturale che possano stimolare e promuovere la consapevolezza dell’importanza di queste finalità sul territorio, attraverso progetti di cittadinanza attiva.



Tempistiche

Date da concordare con i docenti delle classi iscritte. Ogni incontro è della durata di 1h 30' circa, e gli orari indicativi potrebbero essere 9.15-10.45 / 11-12.30 - 14.30/16.00 (da concordare). 

Si richiede che le classi che aderiscono al progetto siano 3 dello stesso plesso/Istituto scolastico e la logistica del progetto prevederà indicativamente 2 incontri al mattino e uno al pomeriggio.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

I materiali messi a disposizione per lavorare sono di vario tipo, tutti materiali non strutturati per favorire la creatività dei bambini. Saranno scelti appositamente materiali naturali e di recupero.

Risultati Attesi

Ogni bambino e ogni bambina creerà un suo elaborato, stimolato dalle letture proposte e dai materiali messi a disposizione

Libro e Autore

Albi impiegati: 

  • "La piscina" di Ji Hyeon Lee, Orecchio Acerbo; 
  • "L’onda" di Suzy Lee, Corraini Editore

www.ibbyitalia.it

Informazioni utili per gli insegnanti

L'istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di 3 classi. In questo caso tutte le classi dovranno essere iscritte tramite lo stesso modulo.

Si richiede di avere un'aula adibita all'incontro per consentire l'allestimento del materiale preventivamente (poter arrivare almeno mezz'ora prima degli incontri se non prima) e di riuscire a sistemare l'aula tra una classe e l'altra. Si richiedono tavoli per l'allestimento dei materiali e tavoli per far lavorare i bambini. Su richiesta è possibile anche fare due giornate di incontri (tot. incontri 6 classi).

Necessità tecniche
Aula con tavoli per allestire il materiale e tavoli per far lavorare i bambini. Colla e forbici