17 novembre 2018
ore 18:00

Raccontare la migrazione ai tempi dei social

Con Carmine Abate e Silvio Perrella

Da un villaggio di orfani alla violenza di Mogadiscio, dall’inferno del deserto e delle carceri libiche fino in Calabria: la storia misteriosa e attualissima di una giovane somala che sparisce da un centro di seconda accoglienza.  Dopo aver raccontato l’emigrazione italiana in Europa e nel mondo, Carmine Abate affronta di petto la drammatica migrazione dall’Africa verso l’Italia e lo fa con un romanzo corale e potente, restituendoci un sentimento del mondo che – malgrado tutto – si apre alla meraviglia di esistere.

I protagonisti

I libri degli autori presentati a BookCity

Silvio Perrella
"Da qui a lì. Ponti scorci, preludi" - Italo Svevo

Silvio Perrella
"Di terra e mare" - Laterza

Silvio Perrella
"Io ho paura" - Neri Pozza

Carmine Abate
"Rughe del sorriso" - Mondadori

Condividi:

Aggiungi al Calendario:

17/11/2018 18:00:00 17/11/2018 19:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Raccontare la migrazione ai tempi dei social Con Carmine Abate e Silvio Perrella - <p>Da un villaggio di orfani alla violenza di Mogadiscio, dall’inferno del deserto e delle carceri libiche fino in Calabria: la storia misteriosa e attualissima di una giovane somala che sparisce da u Fondazione Giangiacomo Feltrinelli (Sala Lettura) BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

Temi

Condividi:

Aggiungi al Calendario:

17/11/2018 18:00:00 17/11/2018 19:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Raccontare la migrazione ai tempi dei social Con Carmine Abate e Silvio Perrella - <p>Da un villaggio di orfani alla violenza di Mogadiscio, dall’inferno del deserto e delle carceri libiche fino in Calabria: la storia misteriosa e attualissima di una giovane somala che sparisce da u Fondazione Giangiacomo Feltrinelli (Sala Lettura) BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY