Chiamalo amore

Con Paolo Bartolini, Monica Romano e Anton Emilio Krogh

Un analista biografico e filosofico, una scrittrice, intellettuale e militante di lungo corso del movimento LGBT e uno scrittore dialogano sulla parola “amore”  e su come ridare un senso etico, esistenziale, ma anche politico a questa parola che marketing, comunicazione hanno logorato. Ripartire dall’amore  come cura di sé e dell’altro, come capacità di provare empatia riscoprendo la fiducia nei valori «eterni» della prossimità, dell’accoglienza, della solidarietà e della libertà autentica . Paolo Bartolini è analista biografico a orientamento filosofico, formatore e saggista. Svolge la libera professione ad Ancona. Con Roberto Mancini ha curato  L’amore che salva. Il senso della cura come vocazione filosofica (Mursia 2018). 

Monica Romano è una scrittrice, saggista e attivista. Laureata in Scienze Politiche, ha collaborato con Arcitrans, Crisalide Azione Trans e La Fenice, che ha fondato e presieduto fino al 2009. Esperta di amministrazione del personale, si occupa anche di formazione sul tema della variabilità e non conformità di genere nella società e nel mondo del lavoro. Con Mursia ha pubblicato Trans. Storie di ragazze XY (2015).

Anton Emilio Krogh avvocato penalista e scrittore. Nei suo romanzi ha affrontato temi legati alla omosessualità e all’amore.  Ha esordito nella narrativa con il romanzo autobiografico Come me non c’è nessuno (Mursia), Premio Speciale Amici Elsa Morante 2017.


Aggiungi al tuo Calendario:

17/11/2019 12:00:00 17/11/2019 13:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Chiamalo amore Con Paolo Bartolini, Monica Romano e Anton Emilio Krogh - <p>Un analista biografico e filosofico, una scrittrice, intellettuale e militante di lungo corso del movimento LGBT e uno scrittore dialogano sulla parola “amore” &nbsp;e su come ridare un senso etico Mare Culturale Urbano, Via Giuseppe Gabetti, 15, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

PERCORSI