Ci vediamo da Pinketts! Incontro con l’autrice, ricordi, reading e musica. In ricordo del Grande

Con Rossella Marino, Nicoletta Vallorani, Luca Morelli, Andrea Labanca e Carlo Lucarelli

In prima battuta, questo evento nasce come omaggio ad Andrea Pinketts, uno scrittore che ha raccontato e soprattutto vissuto Milano come nessun altro, e l’ha fatta vivere da sifonatissimi (un termine che amava molto) a tutti noi. Ma non si è fermato qui: ha attraversato la scrittura come sfida continua al raccontabile attraverso nuove parole, nuove ironie, nuove sfacciataggini personalmente sperimentate. “Scrivo guidando nella nebbia!”, diceva. Regalandoci romanzi che solo dal titolo ci portavano in altre dimensioni: Depilando Pilar, Ho una tresca con la tipa nella vasca, L’ultimo dei neuroni… La battuta numero due è data dalla tesi di laurea di Rossella Marino, studentessa di Potenza laureatasi presso l’Università della Basilicata, quindi al di fuori della ricorrente presenza di Andrea Pinketts nei locali e nelle notti milanesi. Uno sguardo critico quindi laterale ma approfondito, in grado di restituirci l’intenso viaggio sotterraneo di Pinketts nelle sue stesse opere, nei suoi personaggi estremi (dall’alter ego Lazzaro Sant’Andrea a Pogo il Dritto), nell’inseguimento di un orizzonte linguistico sempre più fluttuante. 

ROSSELLA MARINO è nata a Potenza, vive e lavora a Milano. Il libro nasce dalla sua tesi di laurea in Letteratura francese presso l’Università degli Studi della Basilicata (relatrice: professoressa Valeria Sperti; anno accademico 2013-2014), dal titolo : Tu me fais tourner la tête. Pinketts e la Francia: cronaca di un successo, analisi di una seduzione in punta di penna.


Aggiungi al tuo Calendario:

15/11/2019 21:00:00 15/11/2019 22:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Ci vediamo da Pinketts! Incontro con l’autrice, ricordi, reading e musica. In ricordo del Grande Con Rossella Marino, Nicoletta Vallorani, Luca Morelli, Andrea Labanca e Carlo Lucarelli - <p>In prima battuta, questo evento nasce come omaggio ad Andrea Pinketts, uno scrittore che ha raccontato e soprattutto vissuto Milano come nessun altro, e l’ha fatta vivere <em>da sifonatissimi&nbsp; Bar Blu, Piazza Enrico Berlinguer, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY