Essere sensibili in un mondo veloce e insensibile: Imparare la decompressione

Con Nicoletta Travaini e Francesca Trabella

Il mondo attuale, con la sua voracità, tende a consumare le nostre energie e la nostra capacità di rimanere in equilibrio. E’ normale sentire la necessità di concedersi dei momenti di ristoro dallo stress e dall'iperstimolazione cui siamo costantemente sottoposti, dovuti soprattutto a un uso scorretto dei social, all’iperconnessione e alla richiesta di essere sempre multitasking.

Continuando e approfondendo i temi contenuti nel libro Il dono delle persone sensibili (red!, 2018), la dottoressa Travaini parlerà del suo Quaderno di decompressione per persone sensibili (red!, 2019), in cui ha sviluppato un percorso di cura del mondo interiore e di decompressione che nell'arco di alcune settimane può aiutare le persone a ricostruire una qualità della vita appagante e a mantenere uno condizione di equilibrio e benessere psicofisico.

Nicoletta Travaini: Psicologa Clinica e Psicoterapeuta, specialista in Psicosomatica, esperta in Bioenergetica, PNEI e Mindfulness, è anche  inserita nella lista internazionale di esperti per il lavoro con le Persone Altamente Sensibili (PAS). Si occupa di questo tema da oltre dieci anni ed è lei stessa una Persona Altamente Sensibile. Lavora nei suoi studi, a Milano e Busto Arsizio, e in tutta Italia attraverso corsi dal vivo e online, con l’obiettivo di aiutare sempre più persone a gestire al meglio questa caratteristica per essere felici. Ha fondato il progetto Ipersensibili© e il sito www.ipersensibili.com. Ha pubblicato “Quaderno di decompressione per persone sensibili” (Red, 2019), “Il dono delle Persone Sensibili (Red, 2018), “L’anima sottopelle” (Galassia Arte, 2014), “L’autostima a tutte le età” (Riza Scienze, 2005) e “I disturbi alimentari” (Riza Scienze, 2003).

Francesca Trabella: giornalista freelance, esperta in psicologia e pedagogia, collaboratrice del settimanale Starbene



Aggiungi al tuo Calendario:

17/11/2019 12:30:00 17/11/2019 13:45:00 Europe/Rome BOOKCITY: Essere sensibili in un mondo veloce e insensibile: Imparare la decompressione Con Nicoletta Travaini e Francesca Trabella - <p>Il mondo attuale, con la sua voracità, tende a consumare le nostre energie e la nostra capacità di rimanere in equilibrio. E’ normale sentire la necessità di concedersi dei momenti di ristoro dallo Circolo Filologico Milanese, via Clerici 10, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY