Hitchcock in tv. I telefilm di un maestro del brivido

Con Beatrice Balsamo e Giorgio Simonelli. Modera Luigi Mascheroni

La sera del 17 gennaio 1959 la Rai manda in onda per la prima volta Alfred Hitchcock presents, e precisamente il racconto sceneggiato Il falso indovino. La serie riassume tutti i caratteri del cinema e della televisione del grande regista: l’umorismo bizzarro, l’ironia, la suspense. I telefilm vanno in onda con una certa regolarità fino al 1967 e accrescono in maniera clamorosa la popolarità di Hitchcock. L’immagine del suo profilo stilizzato, che compare nella sigla, il prologo e il commento finale fissano infatti il suo nome e il suo aspetto nell’immaginario di un vastissimo pubblico. E danno un volto a temi e modalità narrative che ancora oggi aiutano a comprendere meglio qualcosa che riguarda tutti noi.

Giorgio Simonelli insegna Teoria e tecniche del giornalismo all’Università Cattolica di Milano. È opinionista del programma TvTalkdi Rai 3.

Beatrice Balsamo è docente di Psicanalisi, cinema e narrazioni all’Almed dell’Università Cattolica di Milano e direttore scientifico dell’evento Mens-A. L’intelligenza ospitale.


Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 14:30:00 16/11/2019 15:45:00 Europe/Rome BOOKCITY: Hitchcock in tv. I telefilm di un maestro del brivido Con Beatrice Balsamo e Giorgio Simonelli. Modera Luigi Mascheroni - <p>La sera del 17 gennaio 1959 la Rai manda in onda per la prima volta <em>Alfred Hitchcock presents</em>, e precisamente il racconto sceneggiato <em>Il falso indovino</em>. La serie riassume tutti i Anteo Palazzo del Cinema, Piazza Venticinque Aprile, 8, 20121 Milano MI BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

SPETTACOLO E MUSICA