Il titolo della mostra AA.VV. collettiva di artisti italiani e internazionali, sigla l’acronimo delle bibliografie con autori diversi che hanno contribuito alla realizzazione di un libro. In questo modo, attraverso l’evoluzione nel tempo del concetto di libro d’arte, si può ben comprendere quali sono stati gli sviluppi, soprattutto nell’arte contemporanea, del concetto di “libro d’artista”, che oggi abbraccia anche un dialogo aperto tra opera e spazio. Il luogo della galleria si trasforma, tra oggetti e installazioni vere e proprie, nelle diverse soluzioni possibili. Il libro rappresenta un insieme di idee che prendono forma, che assumono un aspetto fisico molto importante. Il percorso diacronico intende approfondire, attraverso l’opera di alcuni dei maestri delle avanguardie storiche in dialogo con opere di artisti della contemporaneità, proprio il tema del cambiamento, della mutazione genetica del libro d’artista. Dal Concettuale storico fino alle più recenti sperimentazioni mutano i riferimenti, le suggestioni, le sensibilità. Gli artisti rappresentati sono V. Accame, E. Aro, M. Barabas, J. Barrias, C. Belloli, M. Bentivoglio, E. Bonamini, M.Chiossi, D. Coltro, D. Comani, C.Costa, M. Duchamp, F. Fedi, L. Fontana, G. Galantai, G.Gini, A.Gomez, M. Gorni, C. Groh, E. Isgrò, M. Lai, S. Mallarmé, L.Martin, M. Martin, E. Miccini, G. Niccolai, G. Novelli, G. Paolini, L. Patella, M. Perfetti, L. Pignotti, G. Perneczky, D. Spoerri, A.L.Totino, A. Trotta, W. Xerra.

14 novembre | 21 dicembre 2019

lun – ven: ore 11.00 – 19.00

sabato 15-19


Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 15:00:00 16/11/2019 19:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: I luoghi del libro - <p>Il titolo della mostra AA.VV. collettiva di artisti italiani e internazionali, sigla l’acronimo delle bibliografie con autori diversi che hanno contribuito alla realizzazione di un libro. In questo Nuova Galleria Morone, Via Nerino 3 - 20123 Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY