Il rischio di pensare l’impensabile

Con Alice Venditti e Luca Zanoli

La metafisica, estirpata dal suo cielo stellato, si mostra come quella nebbia ctonia da cui da bambini lasciavamo emergere i fantasmi che popolavano l’oscurità, trasformandoci in cavalieri e fate, in principi e principesse, inventando ogni tipo di gioco. La censura della realtà, come evidenza del banale e del quotidiano, non aveva ancora preso il sopravvento. Eppure, questo gioco gratuito, ma apparentemente inutile, è condizione di un pensiero a cui non è estranea né la libera immaginazione né l’esigente ragione. Senza rifiutare nessuna realtà, interroga e si interroga, incessantemente. Senza nulla da difendere, ci rende stranieri a noi stessi, prende il rischio di pensare l’impensabile e diviene garanzia della nostra libertà di essere, del nostro essere un colloquio. Cosa c’è da temere?


Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 16:30:00 16/11/2019 17:45:00 Europe/Rome BOOKCITY: Il rischio di pensare l’impensabile Con Alice Venditti e Luca Zanoli - <p>La metafisica, estirpata dal suo cielo stellato, si mostra come quella nebbia ctonia da cui da bambini lasciavamo emergere i fantasmi che popolavano l’oscurità, trasformandoci in cavalieri e fate, Philo, Via Piranesi 12, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

FILOSOFIA, PSICOLOGIA E SPIRITUALITÀ