Italiani di Tunisia: una storia di migrazioni

Con Gabriele Baldassari, Marcello Bivona, Alfonso Campisi e Gianni Turchetta

In un tempo in cui le migrazioni dal Nord Africa sono al centro della discussione politica e mediatica, c’è una storia che è prezioso riscoprire. A partire dalla fine dell’Ottocento, molti italiani, soprattutto siciliani, attraversarono il Mediterraneo per raggiungere la Tunisia, divenuta protettorato francese. Marcello Bivona ha raccontato la storia della sua famiglia: dall’arrivo a Tunisi dei suoi nonni al momento in cui, a seguito dell’indipendenza della Tunisia, lui e i suoi familiari furono spinti a imbarcarsi su una nave per l’Italia, e abbandonarono quella che era divenuta la loro patria per un’altra patria, che non conoscevano e dove si sarebbero a lungo sentiti stranieri. In collaborazione con Université de la Manouba, Tunisi; Cattedra Sicilia Vincenzo Consolo per il dialogo di culture e civiltà, Tunisi; AISLLI (Associazione Internazionale per gli Studi di Lingua e Letteratura Italiana), presidenza Africa.

In collaborazione con Dipartimento di Scienze della Mediazione e Studi interculturali, Università degli Studi di Milano Université de la Manouba, Tunisi - Cattedra Sicilia Vincenzo Consolo per il dialogo di culture e civiltà, Tunisi - AISLLI (Associazione Internazionale per gli Studi di Lingua e Letteratura Italiana), presidenza Africa.


Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 18:00:00 16/11/2019 19:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Italiani di Tunisia: una storia di migrazioni Con Gabriele Baldassari, Marcello Bivona, Alfonso Campisi e Gianni Turchetta - <p>In un tempo in cui le migrazioni dal Nord Africa sono al centro della discussione politica e mediatica, c’è una storia che è prezioso riscoprire. A partire dalla fine dell’Ottocento, molti italiani Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono 3 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY