La "community" non è una comunità

Con Marco Aime, Federico Gilardi e Cristiano Mauri

Come e quando la comunità ha smesso di essere il nostro orizzonte sociale e psicologico? Se la società urbano-industriale ha contribuito a indebolire relazioni e rituali depositari di una memoria condivisa, il colpo decisivo è arrivato dalla Rete, con le sue communities virtuali in cui velocità, tweet e like hanno sostituito qualità, conversazione, amicizia. In questa era dei non luoghi e dell’eterno presente, tuttavia, il bisogno di comunità resta. Perché allora non provare a ricostruire un ""noi"" fondato su autentici legami di prossimità? I destinatari sono in particolare gli studenti che verranno direttamente coinvolti nel dialogo con l'Autore


Aggiungi al tuo Calendario:

15/11/2019 11:30:00 15/11/2019 00:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: La "community" non è una comunità Con Marco Aime, Federico Gilardi e Cristiano Mauri - <p>Come e quando la comunità ha smesso di essere il nostro orizzonte sociale e psicologico? Se la società urbano-industriale ha contribuito a indebolire relazioni e rituali depositari di una memoria c Università degli Studi di Milano-Bicocca, Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY