La natura nell'arte. Il campo di Lucrezio, la tavola di Virgilio e le tovaglie di Cézanne

Con Fabiola Giancotti e Gualtiero Scola

Da dove vengono le cose e dove vanno, si chiede Lucrezio. Fra la natura di Virgilio e la natura di Cézanne, gli strati infiniti della tavola del Mediterraneo. La poesia come ingegneria della natura costruisce anche la tavola di Virgilio e si racconta nelle tovaglie di Cézanne. Perché poeti e artisti scrivono e celebrano la natura? Qual è il racconto che dal campo di Lucrezio passa dalla tavola di Virgilio e si espone nelle mele di Cézanne sulle infinite pieghe delle sue tovaglie? Quale natura, se non quella viva che l'arte ci narra con la sua opera? 


Aggiungi al tuo Calendario:

15/11/2019 11:00:00 15/11/2019 12:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: La natura nell'arte. Il campo di Lucrezio, la tavola di Virgilio e le tovaglie di Cézanne Con Fabiola Giancotti e Gualtiero Scola - <p>Da dove vengono le cose e dove vanno, si chiede Lucrezio. Fra la natura di Virgilio e la natura di Cézanne, gli strati infiniti della tavola del Mediterraneo. La poesia come ingegneria della natura SIAM – Società d'Incoraggiamento d'Arti e Mestieri, via Santa Marta 18, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

ARTE E IMMAGINE