La Polonia tra vecchi e nuovi nazionalismi

Con Daniele Stasi e Cristina Carpinelli. A cura di CESPI (Centro Studi Problemi Internazionali)

Il nazional-populismo è un tema tornato di attualità negli ultimi anni. Per questa ragione, è di grande interesse sviluppare un ampio dibattito sulle radici storiche del nazionalismo polacco e sulle cause che hanno prodotto un fenomeno così gravido di conseguenze, tanto da sentirne il peso nella Polonia odierna. Certamente questo Paese è nei secoli cambiato. Tuttavia, tra i suoi nuovi diversi volti si sono prepotentemente riaffacciati alcuni inquietanti fantasmi del passato, che rendono difficile ancora oggi per larga parte dei cittadini polacchi accettare del tutto i valori d’inclusione e democrazia, che sono conquiste importanti della civiltà giuridica europea e che rappresentano un antidoto alle patologie da cui sono scaturite le guerre mondiali frutto dell’odio razziale, dello sciovinismo e del nazionalismo.


Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 14:30:00 16/11/2019 15:45:00 Europe/Rome BOOKCITY: La Polonia tra vecchi e nuovi nazionalismi Con Daniele Stasi e Cristina Carpinelli. A cura di CESPI (Centro Studi Problemi Internazionali) - <p>Il nazional-populismo è un tema tornato di attualità negli ultimi anni. Per questa ragione, è di grande interesse sviluppare un ampio dibattito sulle radici storiche del nazionalismo polacco e sull ISPI – Palazzo Clerici, Via Clerici 5, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

PERCORSI