«Mi sono innamorato della filosofia». Omaggio a Giovanni Reale

Con Roberto Radice, Maria Luisa Gatti, Elisabetta Sgarbi, Mario Andreose e Armando Torno. A cura di La Nave di Teseo, Dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica, in collaborazione con Vita e Pensiero

Era innamorato della filosofia, Giovanni Reale. Una passione autentica che lo portò a guardare i testi antichi come inesauribili miniere di tesori. A cinque anni di distanza dalla sua scomparsa, la sua inconfondibile e coinvolgente passione per la ricerca, la sua capacità di trasmettere entusiasmo in questo campo, non sono andate perdute.
Il Dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica insieme alla casa editrice La Nave di Teseo, e in collaborazione con l’editrice Vita e Pensiero, gli rendono omaggio con un dibattito a cui partecipano: Roberto Radice e Maria Luisa Gatti, co-direttori della collana “Temi metafisici e problemi del pensiero antico”, fondata da Giovanni Reale in Università Cattolica nel 1987 e tuttora attiva con 146 titoli; la direttrice della Nave di Teseo Elisabetta Sgarbi insieme al presidente Mario Andreose, che a lungo hanno collaborato con Reale sulle sue opere e che ora ripubblicano due suoi testi fondamentali, “Socrate” e “Platone”. Modera Armando Torno.


Aggiungi al tuo Calendario:

14/11/2019 16:15:00 14/11/2019 18:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: «Mi sono innamorato della filosofia». Omaggio a Giovanni Reale Con Roberto Radice, Maria Luisa Gatti, Elisabetta Sgarbi, Mario Andreose e Armando Torno. A cura di La Nave di Teseo, Dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica, in collaborazione con Vita e Pensiero - <p>Era innamorato della filosofia, Giovanni Reale. Una passione autentica che lo portò a guardare i testi antichi come inesauribili miniere di tesori. A cinque anni di distanza dalla sua scomparsa, la Università Cattolica del Sacro Cuore, Largo Gemelli, 1 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

UNIVERSITÀ