Migrazioni: la sfida demografica euro-africana

Con Lia Quartapelle, Alessandro Rosina e Stefano Torelli. Coordina Danilo De Biasio. A cura di ResetDoc

Questione ormai imprescindibile nell’orizzonte pubblico italiano ed europeo, il tema dell’immigrazione continua a provocare paure e divisioni. Ma il dibattito attorno ad esso resta viziato da una rappresentazione distorta della realtà, che si focalizza sui contesti di destinazione – i Paesi europei – trascurando regolarmente le dinamiche che riguardano i Paesi d’origine e i flussi di transito dei movimenti migratori.

"La Sfida Mediterranea", il nuovo volume collettivo edito da ResetDoc a cura di Stefano Torelli, mira a ridefinire le chiavi di lettura di questo fenomeno centrale della nostra epoca analizzandone i fondamentali fattori propulsivi: demografici, geografici, socio-economici. Solo da questa visuale è possibile cogliere pienamente la portata di questa vera e propria “sfida euro-africana”, cui opinione pubblica e decisori politici, senza sottostimare la rilevanza delle ansie derivanti nelle società europee, sono chiamati a dare le risposte più idonee di lungo periodo.

A discuterne insieme al pubblico saranno Alessandro Rosina, professore di Demografia e Statistica Sociale all’Università Cattolica di Milano, Lia Quartapelle, responsabile Esteri e Cooperazione Internazionale PD, e Stefano Torelli, ricercatore allo European Asylum Support Office, coordinati da Danilo De Biasio, direttore del Festival dei Diritti Umani.


Aggiungi al tuo Calendario:

17/11/2019 16:00:00 17/11/2019 17:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Migrazioni: la sfida demografica euro-africana Con Lia Quartapelle, Alessandro Rosina e Stefano Torelli. Coordina Danilo De Biasio. A cura di ResetDoc - <p>Questione ormai imprescindibile nell’orizzonte pubblico italiano ed europeo, il tema dell’immigrazione continua a provocare paure e divisioni. Ma il dibattito attorno ad esso resta viziato da una r Cascina Casottello, Via Fabio Massimo, 19 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY

FOCUS AFRICHE