Muri e confini. A trent'anni dalla caduta del Muro di Berlino

Con Piero S. Graglia e Stefano Catone

1989-2019: a trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino, ancora si costruiscono barriere, in Europa e altrove. Tornare a parlare del Berliner Mauer, rintracciandone la storia e le finalità politiche, serve per comprendere appieno il concetto stesso di muro: non come segno di sovranità e di controllo, ma come segno della mancanza, o della debolezza, di essi. Cadono le ideologie, restano le macerie, tornano le paure: di fronte a situazioni geopolitiche instabili, e a un fenomeno migratorio sistemico, che tutti ci coinvolge, come possono reagire le generazioni post-Muro? È possibile orientarsi verso altri metodi di risoluzione dei conflitti? Piero Graglia ci parla delle società murate di ieri e di oggi, mettendoci in guardia rispetto al rischio che comporterebbero nuove chiusure nel panorama geo-politico europeo.


Aggiungi al tuo Calendario:

17/11/2019 10:00:00 17/11/2019 11:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Muri e confini. A trent'anni dalla caduta del Muro di Berlino Con Piero S. Graglia e Stefano Catone - <p>1989-2019: a trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino, ancora si costruiscono barriere, in Europa e altrove. Tornare a parlare del Berliner Mauer, rintracciandone la storia e le finalità politic Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, viale Pasubio 5, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY