Non siamo figli delle stelle

Con Silvano Petrosino e Bob Messini. A cura di Vita e Pensiero

Un dialogo tra filosofia e musica, condito da riflessioni profonde e ironia, in cui si alterna la parola del filosofo Silvano Petrosino alle note al pianoforte dell’artista poliedrico Bob Messini, conosciuto per la sua partecipazione a film come “La pazza gioia” di Virzì e “Il cuore altrove” di Pupi Avati e ora autore dell’album musicale "Tutto qui". A fare da filo conduttore il tema del nuovo libro del filosofo dell’Università Cattolica, "Il desiderio", tra astri e dis-astri. «Fin dall’antichità, per decifrare il cielo stellato, le stelle (sidera) venivano raggruppate in costellazioni e queste servivano a orientarsi nella navigazione nel mare» scrive Petrosino «De-siderare significa “mancanza di costellazioni”, cioè di punti di orientamento. E “desiderio” esprime la nostalgia verso quei punti di riferimento che sono venuti a mancare». Un percorso insolito tra le inquietudini dell'uomo, cercando di andare al di là delle stelle.


Aggiungi al tuo Calendario:

15/11/2019 18:30:00 15/11/2019 19:45:00 Europe/Rome BOOKCITY: Non siamo figli delle stelle Con Silvano Petrosino e Bob Messini. A cura di Vita e Pensiero - <p>Un dialogo tra filosofia e musica, condito da riflessioni profonde e ironia, in cui si alterna la parola del filosofo Silvano Petrosino alle note al pianoforte dell’artista poliedrico Bob Messini, Università Cattolica del Sacro Cuore, Largo Gemelli 1, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY