Storie illustrate della Basilicata

Con Elisabetta Matelli, Carlo Pastore, Carl Norac e Lucilla Giagnoni

Centotrentuno sono i paesi della Basilicata, tutti ritratti dall’acquerellista francese Fabrice Moireau tra i bordi dei calanchi e dei fiumi, tra le case e i vicoli, tra le vigne e le montagne del massiccio del Pollino, fin su le cime tra i pini loricati, sentinelle a governo dell’intera regione. Da questa “mappa” paesaggistica inedita, a cui è correlata la mostra “Borghi e forme della Basilicata” (Università Cattolica, via Nirone 15), nasce il dialogo tra Carl Norac, scrittore e sceneggiatore belga, l’editore Carlo Pastore ed Elisabetta Matelli, docente di Filologia classica e tardoantica. Ad accompagnare il dialogo la lettura dei testi di Norac che narrano di incontri, incantesimi, identità e costumi, condensando l’essenza e la magia della terra che li ha generati, reading a cura dell'attrice Lucilla Giagnoni. Un omaggio alla Basilicata all’interno del progetto “Università Cattolica incontra Matera 2019”, iniziativa in collaborazione con Matera 2019 Capitale europea della cultura.


Aggiungi al tuo Calendario:

14/11/2019 16:30:00 14/11/2019 17:45:00 Europe/Rome BOOKCITY: Storie illustrate della Basilicata Con Elisabetta Matelli, Carlo Pastore, Carl Norac e Lucilla Giagnoni - <p>Centotrentuno sono i paesi della Basilicata, tutti ritratti dall’acquerellista francese Fabrice Moireau tra i bordi dei calanchi e dei fiumi, tra le case e i vicoli, tra le vigne e le montagne del Università Cattolica del Sacro Cuore, Largo Gemelli 1. Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY