Sulle fughe più assurde e geniali da Berlino attraverso il Muro. E molto altro

Con Federico Meda e Claudio Visentin

Una domenica d’agosto del 1961 Berlino si sveglia di- visa in due parti da una barriera di filo spinato. Diverrà muro in pochi mesi. A tre decadi dalla caduta questo libro celebra i 28 anni che hanno fatto e disfatto la Storia tedesca, creato e ucciso due Stati e visto rinascere, come fosse una fenice, la Germania che conosciamo oggi. Si parte con una cronologia asciutta, storica, continuando poi con testimonianze di chi ha vissuto la Berlino occidentale, quella orientale, o la Babilonia post 1989. Si prosegue con capitoli dedicati alle fughe più assurde e alle tante curiosità relative al periodo della Guerra fredda. La seconda parte del volume è invece dedicata alla Berlino attuale con consigli di lettura, cinematografici e museali - sempre a tema Muro - e indirizzi utili e cenni storici della Berlino ciclistica. Si finisce in bellezza con l’itinerario completo della Berliner Mauerweg, ovvero la Ciclabile del Muro. Lunga 160 km, rimane l’unico segno tangibile - e completo - di quello che è stato dal 1961 al 1989.


Aggiungi al tuo Calendario:

17/11/2019 15:30:00 17/11/2019 16:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Sulle fughe più assurde e geniali da Berlino attraverso il Muro. E molto altro Con Federico Meda e Claudio Visentin - <p>Una domenica d’agosto del 1961 Berlino si sveglia di- visa in due parti da una barriera di filo spinato. Diverrà muro in pochi mesi. A tre decadi dalla caduta questo libro celebra i 28 anni che han Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, viale Pasubio 5, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY