Una pagina dopo l'altra

Con Laura Amalia Milanesi, Giovanna Tauro e corpi creativi

"Il verbo leggere non sopporta l'imperativo, avversione che condivide con alcuni altri verbi: il verbo amare... il verbo sognare"... Naturalmente si può sempre provare. "Dai, amami!"" , "Leggi!". Niente. Non funziona. Movimentate - letteralmente - riflessioni per la festa del libro e della lettura per Bookcity Milano 2019 spizzicando "Una pagina dopo l'altra" da Come un romanzo di Daniel Pennac. E dal giallo piaciuto il mese scorso. Oppure no, meglio da quel thriller sullo scaffale che ha una copertina strana. Ignorando quello che per noia abbiamo interrotto a metà e soprattutto lasciando che il corpo dica la sua. Condividere fino in fondo o non condividere affatto, sarà una scelta individuale. Sabato 16 novembre 2019 a partire dalle 17 "Una pagina dopo l'altra": reading/quadri di improvvisazione e danza (durata 30 min) alla Libreria Linea di Confine in Via Antonio Ceriani 20, 20153 Milano.


Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 17:00:00 16/11/2019 18:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Una pagina dopo l'altra Con Laura Amalia Milanesi, Giovanna Tauro e corpi creativi - <p>"Il verbo leggere non sopporta l'imperativo, avversione che condivide con alcuni altri verbi: il verbo amare... il verbo sognare"... Naturalmente si può sempre provare. "Dai, amami!"" , "Leggi!". N Libreria Linea di confine- Associata LIM, via A.M. Ceriani n.20 20153 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY