Viaggio di un griot d'oggi

Con Abdoulaye Thiam, Lello Gurrado e Marcella Valvo

Sembe, immigrato senegalese in Italia, torna nel suo Paese d’origine per partecipare al funerale di sua madre. Un ritorno, dopo tanti anni, che su di lui un effetto dirompente: gli elementi culturali assorbiti durante l’infanzia nella regione della Casamance, dove l’animismo coabita pacificamente con Islam e Cristianesimo, gli pongono domande su alcune pratiche là ancora in vigore; ma anche sul fatto che niente è mai fisso nel tempo e che evoluzioni e nuove imprevedibili sintesi sono all’ordine del giorno. Sembe riflette su quanto la globalizzazione non tenga pienamente conto né dell’identità dei popoli né della personalità dell’individuo… consapevolezza che vuole anche essere ribellione. La tensione creata dall’incontro delle due culture presenti nella sua esistenza (l’africana e l’europea) provoca in Sembe uno shock da cui gli amici provano a farlo riemergere. 

ABDOULAYE THIAM è nato a Ziguinchor, nel bel verde della Casamance, regione meridionale del Senegal. Ha studiato Fisica e Chimica presso l’Università di Dakar; poi Scienze infermieristiche, Mediazione linguistica e culturale in Italia, dove esercita attualmente la professione. Tra le sue grandi passioni, la letteratura africana e il panafricanismo. Africa allo Specchio è la sua prima opera pubblicata.


Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 14:00:00 16/11/2019 15:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Viaggio di un griot d'oggi Con Abdoulaye Thiam, Lello Gurrado e Marcella Valvo - <p>Sembe, immigrato senegalese in Italia, torna nel suo Paese d’origine per partecipare al funerale di sua madre. Un ritorno, dopo tanti anni, che su di lui un effetto dirompente: gli elementi cultura Casa Emergency, via Santa Croce 19 20122 Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY