Aiuto ho ingoiato uno Youtuber (8-14 anni)

Con Fulvia Niggi e Stefano Cecere. Introduce Annabella Coiro. A cura di Centro Nonviolenza Attiva

Accedi all'evento online

Un'occasione di riflessione per genitori e ragazz* sulla comunicazione online, gli youtuber, i videogiochi.
Emoticons e acronimi hanno preso il posto di molte parole, abbandonate per la fretta di raggiungere nel minor tempo possibile amici, parenti o anche sconosciuti.
Anche a causa della pandemia abbiamo sempre più contatti virtuali, giochi a distanza e maratone di multimedia digitali, alla ricerca dell'ultimo youtuber a caccia di like.
Insomma: che fine sta facendo la realtà fisica fatta di movimento, sguardi, abbracci e codici che ben conosciamo?
Il mondo digitale è tutto da scartare o ci sono interessanti percorsi di crescita da valutare?
Genitori, insegnanti, figli e figlie sono sempre allo scontro su questo argomento, come affrontarlo?
Ne parliamo con Fulvia Niggi, autrice del libro ‘Dottore ho ingoiato una playstation’ e Stefano Cecere esperto di videogiochi e di educazione con la tecnologia. Introduce Annabella Coiro.

Annabella Coiro, esperta di comunicazione generativa, co-fondatrice della rete EDUMANA e del Centro di Nonviolenza Attiva.
Fulvia Niggi, autrice e docente di Lettere e di Teatro, collabora col Centre Culturel di Parigi.
Stefano Cecere sviluppa videogiochi e studia l'intersezione tra gioco, tecnologia e filosofia.

Tutti i libri presentati a Bookcity Milano sono in vendita nelle librerie milanesi, aperte secondo le normative vigenti. Prova BOOKDEALER

libri


Dottore, ho ingoiato la playstation!, Fulvia Niggi, Effatà editore

Aggiungi al tuo Calendario:

14/11/2020 14:00:00 14/11/2020 15:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Aiuto ho ingoiato uno Youtuber (8-14 anni) Con Fulvia Niggi e Stefano Cecere. Introduce Annabella Coiro. A cura di Centro Nonviolenza Attiva - <p>Un'occasione di riflessione per genitori e ragazz* sulla comunicazione online, gli youtuber, i videogiochi. <br>Emoticons e acronimi hanno preso il posto di molte parole, abbandonate per la frett , BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY