Ogni storia di violenza non è una storia. È una vita da raccontare. Colpita, massacrata, viva. Storia di Stefania dopo la morte

Con Silvio Danese e Emanuela Piovano

Se riscontri problemi con il video clicca qui

La storia di Stefania incomincia quando in realtà tutto finisce per sempre, una notte sconvolgente dopo vent’anni di matrimonio. Aggredita, intrappolata, reagisce alla brutalità e inverte con equivalente potenza una sorte certa. Viva. Ma poi? Mentre sconta la sua pena, Stefania accetta di raccontare emozioni e fatti, anche nei dettagli meno riferibili, a uno scrittore, forse disposto a riscattarne il destino, forse pronto a manipolare e sfruttare ancora una volta un “racconto”. Ricostruendo il lungo ménage borghese con Dino, un legame idealizzato, protetto e insieme ritualmente violento, Stefania interroga in realtà l’intera vita di moglie e madre e, non riconciliata, a tratti rabbiosa, a tratti rassegnata, la offre a domande inesorabili sull’amore, il sacrificio, l’identità, l’abuso e l’omertà, mentre la relazione con il suo interlocutore evolve ambigua, squilibrata, toccando una questione cruciale: come si racconta una storia come questa?


Tutti i libri presentati a Bookcity Milano sono in vendita nelle librerie milanesi, aperte secondo le normative vigenti. Prova BOOKDEALER

libri


Intervista alla sposa, Silvio Danese, La Nave di Teseo

Aggiungi al tuo Calendario:

12/11/2020 18:00:00 12/11/2020 19:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Ogni storia di violenza non è una storia. È una vita da raccontare. Colpita, massacrata, viva. Storia di Stefania dopo la morte Con Silvio Danese e Emanuela Piovano - <p>La storia di Stefania incomincia quando in realtà tutto finisce per sempre, una notte sconvolgente dopo vent’anni di matrimonio. Aggredita, intrappolata, reagisce alla brutalità e inverte con equiv , BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY