Siamo ciò che leggiamo: dialogo con Alberto Manguel e i suoi mostri favolosi

Con Alberto Manguel, Alessandro Zaccuri, Anna Gabriella Rusconi e Lorenzo Barberis

Se riscontri problemi con il video clicca qui

Cosa ci insegna la letteratura? Ci ricorda che cosa significa essere umani. Parole di Alberto Manguel, scrittore, critico (già libraio, editore, bibliotecario), che ama definirsi soprattutto "un appassionato lettore". Lo dimostra anche nel suo ultimo libro, "Mostri favolosi" (Vita e Pensiero): una galleria di amici letterari (mostri nel senso originario di "prodigi"), fatti di carta e inchiostro, che per ogni occasione hanno le parole giuste da sussurrare, senza ipocrisia o remore. Alessandro Zaccuri dialoga con l'autore, collegato dal Portogallo, e gli studenti del Master BookTelling dell'Università Cattolica, per scoprire cosa hanno ancora da raccontarci Cappuccetto Rosso (candida tentatrice), Alice nel paese della Meraviglie (che non si abbatte mai), Giona (profeta dal temperamento artistico), il Capitano Nemo (anticonformista e lettore), il marito di madame Bovary (innamorato senza passione), il mostro di Frankenstein (riflesso di ciò che non vogliamo ricordare) e molti altri.

La registrazione dell'evento sarà disponibile anche dopo la diretta del 13 novembre.

Tutti i libri presentati a Bookcity Milano sono in vendita nelle librerie milanesi, aperte secondo le normative vigenti. Prova BOOKDEALER

libri


Mostri favolosi. Dracula, Alice, Superman e altri amici letterari, Alberto Manguel, Vita e Pensiero

Aggiungi al tuo Calendario:

13/11/2020 21:30:00 13/11/2020 22:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Siamo ciò che leggiamo: dialogo con Alberto Manguel e i suoi mostri favolosi Con Alberto Manguel, Alessandro Zaccuri, Anna Gabriella Rusconi e Lorenzo Barberis - <p>Cosa ci insegna la letteratura? Ci ricorda che cosa significa essere umani. Parole di Alberto Manguel, scrittore, critico (già libraio, editore, bibliotecario), che ama definirsi soprattutto "un ap , BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY