Simone de Beauvoir: l’ambiguità. Riflessioni a partire dagli inediti

Con Mauro Trentadue, Lorenza Mantovani e Alessia Sannicolò

Accedi all'evento online

Con una mossa intellettuale dichiaratamente sardonica Simone de Beauvoir accetta la sfida della fondazione di un’etica al passo con i tempi moderni, finalmente in linea con il tramonto della metafisica. Simone de Beauvoir avverte infatti il bisogno di una morale autenticamente umana, perciò ambigua. Le ricerche e le pubblicazioni di Mauro Trentadue, direttore editoriale di Farina Editore, nonché filosofo e appassionato studioso dell’autrice francese, ci guideranno all’interno del ricco itinerario tracciato dagli scritti - editi e inediti - di Simone de Beauvoir. 


Tutti i libri presentati a Bookcity Milano sono in vendita nelle librerie milanesi, aperte secondo le normative vigenti. Prova BOOKDEALER

libri


La gioia di esistere, l’orrore di finire. Simone de Beauvoir e l’avventura dell’esistenza, Mauro Trentadue, Farina Editore
Vivere, senza momenti morti. Simone de Beauvoir e l’Esistenzialismo, Mauro Trentadue, Farina Editore

Aggiungi al tuo Calendario:

15/11/2020 17:00:00 15/11/2020 18:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Simone de Beauvoir: l’ambiguità. Riflessioni a partire dagli inediti Con Mauro Trentadue, Lorenza Mantovani e Alessia Sannicolò - <p>Con una mossa intellettuale dichiaratamente sardonica Simone de Beauvoir accetta la sfida della fondazione di un’etica al passo con i tempi moderni, finalmente in linea con il tramonto della metafi , BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY