Diritto e arte: prospettive di un dialogo

Con Livia Cavaglieri, Giovanni Chiodi, Anna Chiara Cimoli, Giorgio Consolati, Alessandra Donati, Antonio Padoa Schioppa, Livia Pomodoro e Valentina Volpe Andreazza

Diritto e arte si incrociano e dialogano da tempo. L’occasione per riflettere sulle innumerevoli declinazioni di questo rapporto, in cui l’arte plasma e narra le dimensioni storicamente contestualizzate del fenomeno giuridico, è data dal varo di LawArt. Rivista di Diritto, Arte, Storia, un nuovo periodico internazionale che nasce dalla storia del diritto e si propone come strumento finalizzato al dialogo tra culture. La collaborazione con le istituzioni culturali cittadine ha lo scopo di evidenziare il ruolo fondativo che l’universo artistico riveste non solo nella formazione del giurista, ma anche nella costruzione di una società civile basata sull’impegno per la libertà, l’inclusione e l’uguaglianza. Delle interazioni tra i mondi del diritto e delle arti discuteranno esperti di varie discipline. Saranno presenti i direttori della rivista. Modera la discussione Valentina Volpe Andreazza. L’incontro prevede un momento musicale, grazie alla partecipazione del flautista Giorgio Consolati. Saluti istituzionali della Rettrice Giovanna Iannantuoni.

In collaborazione con Accademia di Belle Arti di Brera Pinacoteca di Brera e Biblioteca Braidense.


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


LawArt. Rivista di Diritto, Arte, Storia, AA.VV., Giappichelli

Aggiungi al tuo Calendario:

20/11/2021 10:30:00 20/11/2021 11:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Diritto e arte: prospettive di un dialogo Con Livia Cavaglieri, Giovanni Chiodi, Anna Chiara Cimoli, Giorgio Consolati, Alessandra Donati, Antonio Padoa Schioppa, Livia Pomodoro e Valentina Volpe Andreazza - <p>Diritto e arte si incrociano e dialogano da tempo. L’occasione per riflettere sulle innumerevoli declinazioni di questo rapporto, in cui l’arte plasma e narra le dimensioni storicamente contestuali Università degli Studi di Milano-Bicocca, Piazza dell'Ateneo Nuovo 1 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY