Epopea e declino della televisione generalista

Con Ranuccio Sodi, Massimo Bernardini, Laura Carafoli, Piero Maranghi e Giorgio Simonelli

La televisione come medium privilegiato, vissuta nella sua età dell’oro da almeno tre generazioni di italiani, è al tramonto. Quasi settant’anni di trasmissioni Rai e oltre quarant’anni di liberalizzazione dell’etere meritano però qualche riflessione in articulo mortis: quella televisione ha assolto a un ruolo fondante dell’identità nazionale, in particolare di quella linguistica e culturale. C’era una volta il monoscopio: racconta “dal di dentro” quella complessa macchina che ha plasmato il nostro nuovo immaginario, intrecciando l’incontro con una serie di pionieri di quell’epopea a schede tecniche che storicizzano le innovazioni tecnologiche, che hanno condizionato e fornito le potenzialità per lo straordinario sviluppo linguistico e la spettacolare penetrazione popolare della televisione. L’autore ne discuterà con Massimo Bernardini, autore e conduttore del programma Rai3 Tv Talk e Giorgio Simonelli, storico della televisione.


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


C’era una volta il monoscopio. Epopea e declino della televisione generalista, Ranuccio Sodi, Emuse Books

Aggiungi al tuo Calendario:

20/11/2021 12:00:00 20/11/2021 13:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Epopea e declino della televisione generalista Con Ranuccio Sodi, Massimo Bernardini, Laura Carafoli, Piero Maranghi e Giorgio Simonelli - <p style="text-align: justify;">La televisione come medium privilegiato, vissuta nella sua età dell’oro da almeno tre generazioni di italiani, è al tramonto. Quasi settant’anni di trasmissioni Rai e o Anteo Palazzo del Cinema, Piazza Venticinque Aprile, 8, 20121 Milano MI BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY