Il proletariato contro la dittatura

Con Giorgio Arfaras, Federigo Argentieri, Giulia Lami, Daniela Saresella e Alessandro Vitale

A venticinque anni dalla prima edizione, distribuita dal quotidiano “L’Unità” con il titolo Budapest 1956 - la rivoluzione calunniata, torna in libreria un testo ormai classico, in versione aggiornata ed ampliata con in appendice il noto saggio di Hannah Arendt in una nuova traduzione curata dall’autore. Per troppo tempo in Italia l’attenzione si è focalizzata sulla legittimità o meno dell’intervento militare sovietico, quindi, sui contraccolpi da esso causati nello scenario politico nazionale: è tempo di passare all’analisi del progetto politico che riuscì a delinearsi in pochi giorni, a completarsi dopo l’arrivo dei carri di Mosca e a lasciare un’eredità importante nella storia del ventesimo secolo.

Evento a prenotazione obbligatoria | Diretta online


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Il proletariato contro la dittatura, Federigo Argentieri, Golem Edizioni

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2021 12:30:00 19/11/2021 13:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Il proletariato contro la dittatura Con Giorgio Arfaras, Federigo Argentieri, Giulia Lami, Daniela Saresella e Alessandro Vitale - <p>A venticinque anni dalla prima edizione, distribuita dal quotidiano “L’Unità” con il titolo Budapest 1956 - la rivoluzione calunniata, torna in libreria un testo ormai classico, in versione aggiorn Università degli Studi di Milano, Via Santa Sofia, 9 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY