La bella storia del mais spinato di Gandino

Con Sergio De La Pierre. A cura di Associazione FAS Gruppo Ferrante Aporti Sammartini A.P.S. In collaborazione con Casa delle Associazioni e del Volontariato Municipio 2

Nello spazio incontri di un importante punto dell'alimentazione di qualità, uno degli autori ci racconta recupero, rinascita e rilancio di sei prodotti locali e dei territori che li producono. Tutti vicini a noi: l’asparago rosa di Mezzago (Mb), il grano saraceno autoctono di Teglio (So), il più grande vigneto urbano d'Europa a Brescia, lo Stracchino all'antica di Corna Imagna (Bg) con la “casa dello stracchino”, la “Casa del bitto” di Gerola Alta (So), e la storia dell'antico Mais spinato di Gandino (Bg). Tutte produzioni rinate grazie all'impegno di coraggiosi produttori e sostenute dalle amministrazioni locali. Interessante anche per le esperienze di autoproduzione urbana in crescita a Milano.


L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Cibo e identità locale Sistemi agroalimentari e rigenerazione di comunità. Sei esperienze lombarde a confronto, Michele Corti, Sergio De La Pierre e Stella Agostini, Centro studi Valle Imagna

Aggiungi al tuo Calendario:

20/11/2021 18:00:00 20/11/2021 19:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: La bella storia del mais spinato di Gandino Con Sergio De La Pierre. A cura di Associazione FAS Gruppo Ferrante Aporti Sammartini A.P.S. In collaborazione con Casa delle Associazioni e del Volontariato Municipio 2 - <p style="text-align: justify;">Nello spazio incontri di un importante punto dell'alimentazione di qualità, uno degli autori ci racconta recupero, rinascita e rilancio di sei prodotti locali e dei ter Birrificio Italiano, Via Ferrante Aporti 12, 20125 Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY