Opere in Parole: l’arte entra in ospedale e racconta storie

Con Enrico Ianniello, Giuseppe Fraizzoli, Giovanni Albano e Tatiana Debelli. A cura degli Ospedali Humanitas Gavazzeni e Castelli di Bergamo

Le immagini dei dipinti in maxiformato del Museo Accademia Carrara di Bergamo sono entrati negli ospedali Humanitas Gavazzeni e Castelli per raccontare storie. È il progetto Opere in Parole che raccoglie racconti inediti e podcast di 11 autori della cultura italiana (Enrico Ianniello, Lella Costa, Michela Murgia, Tony Laudadio, Marco Baliani ad esempio) per confortare chi entra e lavora in ospedale e aprire le porte all’emozione. Ognuno di loro ha scelto, tra i capolavori d’arte esposti in ospedale, i protagonisti o l’ambientazione per un racconto inedito e così sono nate storie, spartiti musicali, fumetti, reportage giornalistici e ricette. Per ascoltarli, basta inquadrare i codici QR posti sulle pareti oppure andare sul sito lacarrarainhumanitas.it e su Spotify. Ed anche medici, infermieri e staff si sono cimentati con i maxiformato d’arte e hanno partecipato a un concorso letterario interno; il racconto vincitore di Giovanna Mennillo ha la voce di Alessio Boni. Ora la penna passa ai pazienti che hanno a disposizione dei libretti bianchi per essere anche loro scrittori.


I disabili che dovranno accedere agli eventi in Sala Viscontea potranno accedere all'evento presentandosi presso l'Infopoint centrale. Si prega di presentarsi 15 minuti prima dell'inizio dell'evento. Rimane necessario essere in possesso della prenotazione e Green Pass valido per poter accedere all'evento.


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Opere in Parole, AA. VV., Humanitas Gavazzeni Bergamo

Aggiungi al tuo Calendario:

18/11/2021 17:00:00 18/11/2021 18:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Opere in Parole: l’arte entra in ospedale e racconta storie Con Enrico Ianniello, Giuseppe Fraizzoli, Giovanni Albano e Tatiana Debelli. A cura degli Ospedali Humanitas Gavazzeni e Castelli di Bergamo - <p style="text-align: justify;">Le immagini dei dipinti in maxiformato del Museo Accademia Carrara di Bergamo sono entrati negli ospedali Humanitas Gavazzeni e Castelli per raccontare storie. È il pro Castello Sforzesco, Piazza Castello 1, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY