Pedagogia sociale e diritti dei minori a Milano all’inizio del Novecento

Con Rossella Raimondo e Gabriella Seveso

Accedi all'evento online

L’evento si rivolge a studenti/tesse, insegnanti, formatori/trici, studiosi/e, cittadinanza e si propone di presentare il testo “La pedagogia sociale di Alessandrina Ravizza fra Otto e Novecento. Con il testo integrale di I miei ladruncoli e altre pagine di vita vera”, di Rossella Raimondo. A partire dalla figura di Alessandrina Ravizza, si rifletterà sulle associazioni e sulle figure che nella Milano di inizio Novecento hanno dato vita a un intenso dibattito e ad iniziative significative nell’ambito dei diritti dei minori. In quel periodo, infatti, la città conobbe una particolare vivacità nella promozione del diritto all’istruzione, alla salute e al benessere, alla scuola all’aperto, all’inserimento lavorativo di bambini/e e ragazzi/e. Una riflessione su queste iniziative mostra come già un secolo fa vi fossero una sensibilità e un approccio ancora attuali e ci permette di affrontare con maggiore consapevolezza le problematiche che ci pone la realtà di oggi.

libri


La pedagogia sociale di Alessandrina Ravizza fra Otto e Novecento, Rossella Raimondo, Carocci

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2021 17:00:00 19/11/2021 18:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Pedagogia sociale e diritti dei minori a Milano all’inizio del Novecento Con Rossella Raimondo e Gabriella Seveso - <p>L’evento si rivolge a studenti/tesse, insegnanti, formatori/trici, studiosi/e, cittadinanza e si propone di presentare il testo “La pedagogia sociale di Alessandrina Ravizza fra Otto e Novecento. C , BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY