“Lo spazio di relazione nel carcere” Una riflessione progettuale a partire dai casi milanesi"

Con Andrea Di Franco, Paolo Bozzuto, Mauro Palma e Francesco Maisto

La condizione abitativa delle carceri costituisce una delle emergenze del nostro Paese. La scarsa qualità degli spazi individuali e collettivi determina condizioni tali da ostacolare le iniziative sociali, politiche e legislative che intendono migliorare la vita delle persone recluse e di coloro che lavorano nel carcere. È urgente tornare a una sperimentazione progettuale che rilevi e affronti le criticità degli spazi e che consenta in modo innovativo lo svolgimento delle pratiche che li attraversano, per un carcere che punti alla responsabilizzazione dei detenuti, in ottemperanza ai principi del testo costituzionale.

Per partecipare, inviare una mail a: educatori.cc.milano@giustizia.it


L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Lo spazio di relazione nel carcere; Una riflessione progettuale a partire dai casi milanesi, Andrea Di Franco, Paolo Bozzuto, LetteraVentidue

Aggiungi al tuo Calendario:

20/11/2021 10:00:00 20/11/2021 11:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: “Lo spazio di relazione nel carcere” Una riflessione progettuale a partire dai casi milanesi" Con Andrea Di Franco, Paolo Bozzuto, Mauro Palma e Francesco Maisto - <p style="text-align: justify;">La condizione abitativa delle carceri costituisce una delle emergenze del nostro Paese. La scarsa qualità degli spazi individuali e collettivi determina condizioni tali Casa circondariale San Vittore, piazza Filangieri 2 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY