Seminare il futuro

Con Salvatore Ceccarelli, Stefania Grando e Diletta Sereni

Possono i semi racchiudere al loro interno tanta forza e diversità da riuscire a contrastare i disastrosi effetti dei cambiamenti climatici? E come gli agricoltori hanno la possibilità di diventare custodi del diritto alla sicurezza alimentare ed energetica, nonché del patrimonio ambientale? A queste e molte altre domande risponde il libro, spiegando perché la biodiversità è un bene comune, che come tale va custodito. A monte, il problema principale: il mercato mondiale del seme vale miliardi di dollari ed è per oltre il 50% nelle mani di poche grandi corporazioni, alcune delle quali controllano contemporaneamente un altro mercato multimiliardario, quello dei pesticidi. I semi, punto di partenza e insieme punto di arrivo di ciò che maciniamo, trasformiamo, mangiamo e vendiamo, si trovano così al centro degli argomenti più dibattuti, dallo sviluppo al cambiamento climatico fino alle conseguenze sulla salute, e la scelta di cosa coltivare e come diventa cruciale per tutti noi. 

In occasione di BookCity Milano, MadreProject, Scuola del Pane e dei Luoghi, vincitore del crowdfunding civico del Comune di Milano, promuove un focus speciale di incontri con autori e protagonisti della nuova onda del pane, passando per l’approfondimento di luoghi e comunità.

ama.terzopaesaggio@gmail.com

www.madreproject.org



La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.


Aggiungi al tuo Calendario:

21/11/2021 11:30:00 21/11/2021 12:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Seminare il futuro Con Salvatore Ceccarelli, Stefania Grando e Diletta Sereni - <p style="text-align: justify;">Possono i semi racchiudere al loro interno tanta forza e diversità da riuscire a contrastare i disastrosi effetti dei cambiamenti climatici? E come gli agricoltori hann Made in Corvetto, Piazzale Ferrara 2 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY