Viola può fare la musica. Nuovi modelli culturali per contrastare il gender gap

Con Francesca Barone, Olivia Ninotti e Alessandra Micalizzi

L’attenzione sul tema del gender gap è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni, anche nel contesto specifico dell’industria musicale. Aumenta dunque il livello di consapevolezza, ma come si possono cambiare davvero le cose? La ricerca di SAE Institute Milano ha evidenziato che la risposta è da cercare soprattutto nella costruzione di nuovi modelli culturali. Da qui l’idea di provare a raggiungere i più piccoli con i loro linguaggi e le modalità che sono loro più familiari per avvicinarsi a nuovi temi: le storie. “Viola Può Fare La Musica” è il racconto che cerca di presentare la musica, non come semplice intrattenimento o come disciplina ma come industria culturale. L’evento è volto a riflettere intorno al gender gap nel music business, mettendo al centro le pratiche socio-culturali di costruzione di nuovi modelli e problematizzando, insieme a due figure esperte, il ruolo che le nuove generazioni e le storie possono avere in tutto questo. Vi aspettiamo!


La prenotazione all'evento è obbligatoria

libri


Viola può fare la musica, Alessandra Micalizzi, Homeless Book

Aggiungi al tuo Calendario:

18/11/2021 18:00:00 18/11/2021 19:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Viola può fare la musica. Nuovi modelli culturali per contrastare il gender gap Con Francesca Barone, Olivia Ninotti e Alessandra Micalizzi - <p>L’attenzione sul tema del gender gap è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni, anche nel contesto specifico dell’industria musicale. Aumenta dunque il livello di consapevolezza, ma come s , BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY