Vita in comune e solidarietà nel mondo post-pandemia

Con Michel Agier, Luca Ciabarri e Barbara Pinelli

Cosa succede al nostro mondo comune in tempi di pandemia? Intimamente connessi, dal mercato umido di Wuhan alle megalopoli americane alle vecchie città d'Europa, siamo una società globale i cui corpi sono le nuove frontiere. È in questo nuovo rapporto con i corpi e con gli altri che si manifesta il ritorno delle grandi “paure cosmiche”, paure fondamentali e immemorabili che parlano della vulnerabilità degli esseri viventi. Quali saranno le figure immaginarie che ci permetteranno di affrontare insieme questo passaggio storico? E quale sarà la sorte degli ‘altri’, degli stranieri e dei migranti entro questa nuova cornice: ospitalità, solidarietà, inclusione, sono termini ancora spendibili in tempi di pandemia? O forse sono, invece, termini in verità necessari proprio per il superamento della pandemia?

Evento a prenotazione obbligatoria | Diretta online


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Lo straniero che viene. Ripensare l’ospitalità, Michel Agier, Raffaello Cortina Editore
Migranti e rifugiate. Antropologia, genere e politica, Barbara Pinelli, Raffaello Cortina Editore

Aggiungi al tuo Calendario:

18/11/2021 14:30:00 18/11/2021 15:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Vita in comune e solidarietà nel mondo post-pandemia Con Michel Agier, Luca Ciabarri e Barbara Pinelli - <p>Cosa succede al nostro mondo comune in tempi di pandemia? Intimamente connessi, dal mercato umido di Wuhan alle megalopoli americane alle vecchie città d'Europa, siamo una società globale i cui cor Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono 7 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY