A CARTE SCOPERTE

Ente Promotore

Associazione Alma Rosé / Ass. Genitori Stoppani

Scuole di riferimento

Elementari, Medie

Fascia di età

8-10 anni, 11-13 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola - Scuola Primaria Stoppani, Via Stoppani 1

Numero massimo iscrizioni

7

Obiettivi e descrizione progetto

L’iniziativa che è nata in concomitanza con l’attività di recupero e di valorizzazione dell’archivio scolastico della Scuola Primaria Stoppani, mette in scena insieme alle insegnanti, i bambini e i genitori del Quartiere le circolari, i registri, le carte dell’archivio storico per raccontare la scuola, il quartiere e le sue trasformazioni. A Carte Scoperte è uno spettacolo itinerante nei locali della scuola, compresi quelli originari (la ex mensa degli anni 50, i corridoi sotterranei destinati ai rifugi antiaerei, le lapidi di commemorazione dei ragazzi ex allievi della scuola caduti in guerra, etc). È un viaggio nel tempo in cui gli spettatori vengono guidati da un quadro a un altro, per scoprire di volta in volta pezzi di storia semplice che raccontano grandi cambiamenti della società italiana e del territorio milanese. La prima edizione ha generato un afflusso superiore ai 500 spettatori.

Tempistiche

16-17 novembre 2018

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Materiale dell'archivio storico della scuola Stoppani

Risultati Attesi

Video dell'intero progetto

Libro e Autore
Informazioni utili per gli insegnanti

Le Fasi di realizzazione dell’evento vanno da settembre a novembre comprendono: •Incontro, selezione e definizione materiale con le archiviste e stesura della drammaturgia dell’evento finale •Incontri di coordinamento e reclutamento con le insegnanti della Scuola Stoppani e della Scuola Bacone e le rispettive Associazioni di Genitori •Realizzazione di laboratori propedeutici di formazione teatrale per le classi coinvolte, che ha come funzione quella di guidare alla messa in scena ogni singola classe, ogni insegnante coinvolto, coordinare i vari gruppi delle scuole partecipanti andando a favorire un’unica sinergia •Laboratori di preparazione per i genitori-attori che faranno da guide del percorso •Sopralluogo e allestimento tecnico dell’intero percorso, sia quello interno dei locali scolastici sia quello esterno dell’area cortile •Prove generali nei locali della scuola