Accidenti, Manzoni!

Ente Promotore

Università di Milano Bicocca, Centro Nazionale di Studi Manzoniani, Associazione Twletteratura

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

Fuori da scuola - Università di Milano Bicocca, Casa Manzoni, scuole

Numero massimo iscrizioni

10

Obiettivi e descrizione progetto

L’intento è di valorizzare l’immagine di Manzoni come grande scrittore civile, capace di mettere a fuoco con sorprendente lucidità questioni e dilemmi della realtà contemporanea; punto di partenza, il commento a un passo dei Promessi Sposi.

Tempistiche

Giovedì 14 novembre, ore 10,30, lezione presso l’Università di Milano Bicocca: lezione del prof. Giovanni Chiodi, «Grida fresca: son quelle che fanno più paura». Diritto e legge nei Promessi Sposi (edificio U6, aula Martini, U6/4). Il pomeriggio, alle ore 14:30 avrà luogo alla Casa del Manzoni una visita guidata al museo; la conclusione è prevista intorno alle 16:30. Questa seconda attività è riservata a 2 classi. L’Associazione Culturale Twletteratura (http://www.twletteratura.org) propone poi un laboratorio sul tema della lezione, della durata di 2 ore, che si terrà presso le singole scuole, in giorno da concordare. Questa attività è riservata a 4 scuole (di Milano o provincia), per un massimo di 12 classi.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Ecco il brano del romanzo da cui prenderà spunto la lezione del prof. Chiodi: – Mi scusi, signor dottore. Vorrei sapere se, a minacciare un curato, perché non faccia un matrimonio, c’è penale. “Ho capito”, disse tra sé il dottore, che in verità non aveva capito. “Ho capito”. E subito si fece serio, ma d’una serietà mista di compassione e di premura; strinse fortemente le labbra, facendone uscire un suono inarticolato che accennava un sentimento, espresso poi più chiaramente nelle sue prime parole. – Caso serio, figliuolo; caso contemplato. Avete fatto bene a venir da me. È un caso chiaro, contemplato in cento gride, e… appunto, in una dell’anno scorso, dell’attuale signor governatore. Ora vi fo vedere, e toccar con mano. Così dicendo, s’alzò dal suo seggiolone, e cacciò le mani in quel caos di carte, rimescolandole dal sotto in su, come se mettesse grano in uno staio. – Dov’è ora? Vien fuori, vien fuori. Bisogna aver tante cose alle mani! Ma la dev’esser qui sicuro, perché è una grida d’importanza. Ah! ecco, ecco -. La prese, la spiegò, guardò alla data, e, fatto un viso ancor più serio, esclamò: – il 15 d’ottobre 1627! Sicuro; è dell’anno passato: grida fresca; son quelle che fanno più paura. Sapete leggere, figliuolo? – Un pochino, signor dottore. – Bene, venitemi dietro con l’occhio, e vedrete. (cap. III)

Risultati Attesi

Libro e Autore

Informazioni utili per gli insegnanti

Le scuole interessate a partecipare all’incontro a Casa Manzoni devono segnalarlo via mail all’indirizzo accidentimanzoni@unimib.it, oppure mario.barenghi@unimib.it . Le scuole interessate a partecipare al laboratorio Twletteratura devono segnalarlo via mail all’indirizzo paolo.costa@twletteratura.org . Per una presentazione dell'attività di Twletteratura si veda il sito http://www.twletteratura.org.

Posti esauriti